in

Cecilia Cantarano e Marta Daddato hanno fatto pace, ecco il nuovo video insieme!

Cecilia Cantarano e Marta Daddato, le due amiche si sono riappacificate dopo mesi di distanza: “Abbiamo deciso di rendere pubblica la tregua”

Certe amicizie non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. Cecilia Cantarano e Marta Daddato, tra le protagoniste della community di TikTok Italia, hanno deciso di fare pace. Le due creator sono apparse insieme in un nuovo video, dopo molti mesi di distanza. “Dopo un anno e mezzo, pace fu“, ha scritto Cecilia Cantarano nel video pubblicato sul suo profilo TikTok, accolto con un fiume di commenti positivi.

@ceciliacantarano

@martadaddato e pace fu ☮️

♬ roma milano. – Holden

“E chi se lo aspettava che tornassero amiche”, scrive una loro fan, e non sono pochi quelli che hanno confessato di essersi messi quasi a piangere per la notizia del ritorno. Tanti i video insieme registrati nei mesi passati, fino a quando qualcosa fra di loro si era spezzato. A gennaio scorso, Cecilia Cantarano aveva confessato il motivo della rottura, rivelando già il desiderio di Marta Daddato di riprendere i rapporti:

Io e Marta eravamo molto amiche, poi semplicemente abbiamo preso strade diverse come succede a tantissime persone. Lei ha provato a ricontattarmi, ha fatto molti passi verso di me ma semplicemente io non me la sentivo di riprendere i rapporti perché si erano inaspriti.

Molto probabilmente Cecilia Cantarano ha deciso di venire incontro alla sua amica rapper, la scorsa estate “accusata” di aver allontanato il suo vecchio gruppo di affetti per cambiare ambiente. Ma tutta acqua passata, ormai, visto che la pace è tornata a regnare fra di loro. Ecco cos’ha dichiarato Cecilia Cantarano nelle sue Stories di Instagram a commento della reunion, avvenuta anche sul profilo di Marta Daddato con un video silenzioso molto divertente:

MarNon abbiamo mai reso pubblica la discussione, ma abbiamo deciso di rendere pubblica la tregua. Nella vita fate pace che tanto litigare serve a poco, fa solo male alla salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *