in

Cecilia Cantarano è diventata la “nuora” di Laura Pausini – ecco il dettaglio curioso!

Cecilia Cantarano è la “nuora” di Laura Pausini? Ecco quello che non sapete del rapporto fra l’influencer e la cantante italiana!

Tra le coppie dell’estate più amate dai social, non possiamo non citare quella composta da Cecilia Cantarano e Holden. I due hanno da poco ufficializzato la relazione, anche se da mesi avevano lanciato qualche indizio ai propri follower. Uno fra questi, l’uso frequente da parte della creator dell’audio su TikTok di roma milano., brano dell’artista romano, di cui non tutti conoscono le origini.

Holden, infatti, è il nome d’arte di Joseph Carta. Il cantante è il figlio di Paolo Carta, musicista di fama internazionale, compagno storico della più grande cantante italiana, famosa in tutto il mondo. Si tratta proprio di Laura Pausini, icona della musica pop nazionale, che negli scorsi mesi ha calcato perfino il palco degli Oscar con il brano “Io Sì, colonna sonora del film “La vita davanti a sé”.

Jospeh, insieme ai fratelli Jader e Jacopo, sono frutto dell’unione fra Paolo Carta e l’ex moglie Rebecca Galli. Di fatto, quindi, non c’è legame di sangue fra Holden e la cantante de La Solitudine, che tuttavia è da anni legata a Paolo Carta, con cui ha messo il mondo la figlia Paola. Ecco il motivo per cui abbiamo messo tra virgolette il titolo di “nuora di Laura Pausini” per Cecilia Cantarano. Il termine “nuora” descrive infatti la compagna del figlio, rispetto ai genitori di questo.

A proposito del suo essere figlio d’arte e del fatto che il padre ha come compagna una cantante così famosa, Holden ha rivelato in un’intervista a Soldoutservice di non avvertirlo come un peso per la sua carriera:

La vivo molto serenamente, poichè nessuno dei due entra nel mio contesto musicale. Ho sempre avuto paura che il mio lavoro si svalutasse poiché sono un “figlio d’arte”, ma da quando sono uscito come Holden non ho più avuto paura: mi auto-produco e sto cercando di dimostrare quello che valgo nei testi senza fare riferimenti al mio nucleo familiare.

Fonte foto: Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *