in

Nonna Rosetta e il Temerario di Casa Surace entrano nella casa del Grande Fratello – ecco perché

Nonna Rosetta al Grande Fratello
Nonna Rosetta e Il Temerario di Casa Surace sono entrati nella casa del GF.

Nonna Rosetta e Daniele Pugliese, meglio conosciuto come Il Temerario di Casa Surace, sono entrati nella casa del Grande Fratello.

A dare l’annuncio è Barbara D’Urso dal suo profilo Instagram: la conduttrice della sedicesima edizione del GF scrive:

Proprio così, iltemerario.official e nonnarosetta_casasurace sono entrati nella casa con un’arma e sono pronti ad usarla. Con la cucina italiana non si scherza!!! @casasurace #Missionecucina #zoccolo #GF16 #tantagioia #colcuore

Perché sono entrati? Per capirlo bisogna cercare informazioni sui profili social dei due amati componenti di Casa Surace. Mentre quello di Nonna Rosetta non è aggiornato, quello di Daniele Pugliese ha tre stories dedicate all’evento, uno con la casa del GF sullo sfondo e l’annuncio del loro ingresso e due video. Nel primo video il Temerario dice:

Ragazzi, molti di voi pensavano che stessimo scherzando, invece non è così, siamo davvero davanti alla casa del Grande Fratello: Nonna si sta preparando e cambiando, poi entriamo per insegnare ai ragazzi come si cucina, perché veramente quelle immagini mi hanno a me e a nonna quasi quasi le pigliava una cosa

Nel secondo video, girato all’interno del confessionale, ribadisce:

Ragazzi, l’abbiamo promesso e lo stiamo facendo: siamo entrati nella casa del Grande Fratello io e nonna Rosetta per insegnargli a cucinare

Nonna Rosetta aggiunge:

Sennò si pigliano lo zoccolo in fronte…

La risposta completa viene data dal profilo ufficiale del Grande Fratello: Nonna Rosetta deve insegnare ai concorrenti a preparare il sugo. Ma non è l’unico compito: come spiega Daniele ai ragazzi:

Siamo qui per insegnarvi le regole del galateo, a tavola, in cucina.

Il sugo, il galateo, la cucina: i concorrenti del Grande Fratello avranno imparato qualcosa o anche l’intervento di Casa Surace si rivelerà vano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *