in

Carlotta Fiasella sarà protagonista di un docufilm sulla sua vita: “Mi hanno contattata da Mediaset”

Carlotta Fiasella, quando e dove potremo vedere il docufilm che racconta la storia della tiktoker? Ecco quel che sappiamo!

È proprio così. Carlotta Fiasella, ancora visibilmente emozionata, ha raccontato attraverso le sue Instagram Stories l’ultima novità: la sua vita sarà raccontata in una puntata di una sorta di docufilm che verrà trasmesso nelle prossime settimane sulle reti Mediaset:

“Mi hanno chiamata delle persone di Mediaset che stanno registrando un docufilm diviso in tre puntate che racconta diverse realtà. Una puntata è incentrata sulle donne e sulle difficoltà che può preservare la vita. Ci sono persone che parlano di violenza sulle donne, di abusi, e mi hanno chiamata per parlare di disturbi alimentari. […] Sono davvero felice, so che non è nulla di super enorme però per me è un traguardo davvero gigante”.

Carlotta Fiasella, dove e quando si potrà vedere il docufilm?

Secondo quanto ci racconta Carlotta Fiasella, la puntata, che è l’ultima delle tre previste in programmazione, verrà mandata in onda i primi di giugno su Italia Uno. Sembra che al suo interno potremo vedere trattata sia la quotidianità di Carlotta e il suo impegno sui social, che il tema dei disturbi alimentari del quale lei con forza e coraggio ha sempre parlato.

@carlottafiasella

Italia1…?♥️?? che ne pensate? IG: CARLOTTAFIASELLA

♬ suono originale – Carlotta Fiasella Garbarino?

Chi è Carlotta Fiasella?

Carlotta ha vent’anni e vive a Genova, dove frequenta la facoltà di Economia marittima. Diventata virale con il format “testo la fedeltà”, ripreso recentemente, la ragazza ha sempre raccontato tramite i suoi canali social la propria vita. Scorrendo fra i suoi post è facile notare quali siano le sue passioni, come la danza, ma anche le sue lotte e debolezze.

Carlotta infatti non ha mai nascosto di soffrire di disturbi alimentari. Al contrario, sceglie di utilizzare le piattaforme social, e in particolar modo TikTok, come un diario personale che racconti il suo percorso di lotta alla bulimia. E, come in ogni diario, al suo interno ci sono pagine di gioia e momenti di fragilità. Accompagnata dalla sua community, formata ormai da più di un milione di persone, la ragazza si è sempre esposta nella sensibilizzazione verso il tema. Dando anche man forte, nei limiti del possibile, a chi come lei si ritrova in questo vortice da affrontare.

[Foto: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *