in

Le entrano i ladri in casa mentre fa una live su TikTok: la storia dell’italiana Camonkei

Mentre era in diretta su TikTok, verso mezzanotte e mezza, la tiktoker Camonkei ha vissuto degli attimi di paura. Ad un certo punto, Camilla ha sentito dei rumori provenire dalle scale dalla sua casa a due piani.

All’inzio, racconta lei ancora frastornata per l’accaduto, pensava che fosse suo fratello. Così ha deciso di chiamarlo, invano. In seguito il suo cane, scendendo poi dal letto, si è recato davanti alle scale ha iniziato ad abbaiare in un modo “cattivo”. Da quel momento, Camilla ha capito che quello in casa non era il fratello. Presa dalla paura, si è chiusa a chiave all’interno della sua stanza con il cane.

Per fortuna, all’interno della sua live TikTok, c’era una sua amica che ha avvertito immediatamente il fratello e ha raggiunto Camilla. In seguito, i due fratelli hanno iniziato a “perlustrare” la casa aiutati da una mazza da baseball e un coltello… in tutto ciò la live era ancora attiva dato che, presa dal panico, Camonkei si era dimenticata di spegnerla. “Abbiamo guardato per tutta la casa e non c’era niente. Ci siamo accorti che la porta di casa non era stata chiusa, forse sono entrati da lì. Penso che non mi abbiano fatto nulla perché ero in diretta“.

Ovviamente c’è chi l’accusa di aver fatto tutto per hype, ma c’è chi assicura il contrario. Ci crediamo?

@camonkei

Grazie a tutti per i messaggi, ho sentito l’affetto. Manca la parte finale ditemi se la volete. ?? #perte #storiavera

♬ suono originale – Cam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *