in

Come cambiare lo sfondo nelle Storie di Instagram quando fai un repost? Ecco alcuni trucchetti!

Cambiare lo sfondo delle Storie Instagram per i nostri repost? Ecco come inserire una foto della nostra galleria come sfondo di un repost!

Se anche voi siete degli amanti dell’aesthetic e prestate molta attenzione alla cura del vostro feed Instagram e al “concept” delle voste Instagram Stories, i trucchetti che stiamo per svelarvi faranno sicuramente sl caso vostro!

Siete stanch* dei soliti colori da mettere come sfondo nelle Storie, quando fate un repost di un contenuto? Capita spesso di voler ricondividere una Storia in cui si è stati taggat*, ma anche di voler mettere nelle Storie un post. Ma come arricchire lo sfondo con dei dettagli? In un certo senso, potete mettere una foto a vostra scelta! Ecco come fare:

  1. Selezionare la foto di cui vogliamo fare il repost sulle Storie o la Storia in cui siamo stati taggat* e cliccare su “Aggiungi alla tua storia”;
  2. Aggiungere la foto che vogliamo come sfondo dalla galleria, usando l’opzione che fornisce Instagram. Spostare di lato lo sfondo, tenendolo premuto con un dito, mentre con l’altro dito tenere premuto il contenuto che vogliamo repostare;
  3. Senza lasciare il post, bisognerà spostare lo sfondo a nostro piacimento per poi centrare nuovamente il post! Ecco fatto, nulla di più facile!

Un’altra alternativa è invece aggiungere la foto che vogliamo come sfondo nel repost, spostare il contenuto di lato e poi coprire tutta quanta la schermata con lo sfondo, lasciando una piccola finestra appunto per il contenuto. Infine, cliccare con precisione sul contenuto da repostare e boom, fatto!

Ecco un tutorial di Angie Tutorials per capire più facilmente come modificare le Stories dei repost:

Ricordiamo inoltre che ci sono diverse alternative per personalizzare gli sfondi delle nostre Storie Instagram, come le gif o lo strumento che ti consente di selezionare un colore della foto che stai repostando!

E voi li conoscevate tutti? Siamo curiosi di vedere i vostri sfondi ed al prossimo tutorial!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.