in

Cabin 12006, ecco dove vedere la serie con Matteo Markus Bok, Rosalba, Valespo e Luciano Spinelli – tutte le curiosità

Siete pronti per Cabin 12006? La web series ambientata sulla nave MSC Grandiosa, sequel di Kelly & Kloe Onboard, sta per sbarcare online. Il primo episodio verrà pubblicato venerdì 24 gennaio 2020. Dove si potrà vedere? Sul canale Youtube di MSC e anche sull’IGTV di Nickelodeon Italia. Sono previsti cinque episodi. La lingua sarà inglese, ma ci saranno i sottotitoli in italiano e ci saranno anche alcune sorprese in altre lingue.

Il cast di Cabin 12006 è composto da molti italiani: Matteo Markus Bok (che è il protagonista), Rosalba, Valerio Mazzei, Sespo e Luciano Spinelli. Ci saranno anche gli youtuber inglesi Max & Harvey. Nel cast anche Dylan, Gloria, Ilyana, Nathan, Valentina, ovvero i ragazzi dell’UNICEF Ambassador Group Kids United. 

Cabin 12006, la trama e i personaggi

E’ una storia super avvincente, sia d’amore che d’avventura. E’ un thriller d’amore“, ha spiegato Matteo Markus Bok. La serie segue le vicende di Matteo, pronto a imbarcarsi nella sua prima crociera della vita. Ma quella che doveva essere una vacanza rilassante ben presto si trasformerà in un’avventura piena di insidie, decisamente inaspettata. Matteo con l’amico Lucas (interprato da Luciano Spinelli) dovrà risolvere un mistero con l’aiuto dell’assistente di crociera personale virtuale Zoe. Max & Harvey interpretano il ruolo di due ragazzi che sognano di fare carriera a bordo della nave e che si intrecciano con la trama della serie a causa di una storia d’amore inaspettata. Valerio e Sespo arrivano in crociera per divertirsi… e invece anche loro dovranno fare i conti con gli imprevisti.

What do you think?

1 point
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Paris Hilton ha aperto il suo canale di cucina su Youtube: ecco la prima video ricetta

Matias Caviglia attacca Giuseppe Barbuto e Roberto Magro che sono tornati amici, volano parole grosse – ecco cos’è successo