in

Bryce Hall: nuovi guai con la legge a causa di un video prank pubblicato su YouTube

Bryce Hall video prank
Bryce Hall video prank

Bryce Hall ne ha combinata un’altra delle sue: il tiktoker avrebbe infranto la legge impersonando un funzionario pubblico, cosa vietata negli Stati Uniti e non solo (vi ricordate quando sei mesi fa furono denunciati i TheShow per essersi finti assistenti civici?). Andiamo con ordine e ricostruiamo la vicenda.

Ieri Bryce ha pubblicato su YouTube un prank video in cui, insieme ad alcuni membri della sua troupe, si è vestito come un funzionario del Dipartimento per l’edilizia e la sicurezza di Los Angeles. Il suo scopo, come dichiara nel video pubblicato su YouTube, era quello di fingere delle ispezioni sanitarie:

Andremo in qualche attività a caso, cercando di accedere a posti in cui le persone normali non possono entrare, perché non ne hanno l’autorità.

Così ha fatto. Hall è entrato in alcuni ristoranti chiedendo di visitare la cucina, dopo aver ricevuto dei reclami:

Siamo del Dipartimento per l’edilizia e la sicurezza di Los Angeles. Abbiamo ricevuto alcuni reclami sulla sicurezza in cucina.

La facilità con cui ha potuto entrare nelle cucine, assaggiando anche il cibo in preparazione, ha stupito lo stesso Bryce Hall che, ad un certo punto, si è chiesto:

Come ca**o è possibile che stiamo facendo una cosa simile?

Secondo l’Electronic Code of Federal Regulations, è contro la legge federale americana fingersi un dipendente pubblico e il video potrebbe essere una prova schiacciante per incriminarlo. Ciò nonostante Bryce ha promesso che, ricevuti 100.00 like, avrebbe fatto un secondo video ancora più divertente. Ci ripenserà?

[FOTO: YouTube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *