in

Bryce Hall, ecco quanto guadagna per combattere in un incontro di boxe: la cifra a sei zeri

Bryce Hall guadagnerà una cifra astronomica per salire sul ring della Battle of the Platforms il 12 giugno

Bryce Hall Battle of the Platforms
Bryce Hall Battle of the Platforms

L’incontro di boxe tra Bryce Hall e Austin McBroom non avrà la stessa eco di quelli tra Jake Paul e Ben Askren o di Logan Paul e Floyd Mayweather, ma, sicuramente, renderà molto ricco il tiktoker.

Il match di cartello della sfida tra Youtuber e TikToker, che si svolgerà il 12 giugno al Hard Rock Stadium di Miami (e non più il 5 giugno a Miami), farà guadagnare al creator molti milioni di dollari. La cifra esatta non si conosce, ma sicuramente saranno più di cinque. A rivelarlo è Bryce Hall in un video pubblicato tre giorni fa dal canale No Jumper:

Allora, ricevo il 4% dalle vendite pay-per-view, poi 5 milioni di dollari non appena salgo sul ring e poi un bonus knockout di 1 milione di dollari.

Quindi solo per partecipare alla Battle of the platforms Hall si porterà a casa 5 milioni di dollari. A questi bisogna aggiungere 1 milione di dollari se mette KO Austin McBroom. Infine c’è il famoso 4% degli introiti della Pay per view che è difficile da quantificare perché non è stato ancora comunicato il costo del singolo evento (gli abbonamenti al servizio variano dai 3,99 a 9,99 $ ma l’evento potrebbe essere venduto anche a cifre superiori ai 10, 20 $) e non ci sono stime di quanti lo seguiranno in tutto il mondo. Una cosa è certa: per Bryce è un affare e se LivexLive gli garantisce quelle cifre vuol dire che si aspetta un introito a sette zeri.

In attesa del loro scontro tra creator americani, gli italiani possono gustarsi quello tra Valerio Mazzei e Er Gennaro che dovrebbe essere trasmesso su Twitch tra fine aprile e inizio maggio.

[FOTO: YouTube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *