in

Vi ricordate le feste “illegali” di Bryce Hall e Blake Gray? Loro sostengono di non essere colpevoli

Bryce Hall - Blake Gray
Bryce Hall - Blake Gray

Vi ricordate le due feste che Bryce Hall e Blake Gray avevano organizzato questa estate in piena pandemia nell’allora Sway House? Ebbene, stando a quanto è riuscito a scoprire E! Online i due tiktoker si sarebbero dichiarati non colpevoli.

Il magazine online ha rivelato che giovedì 18 febbraio il duo ha presentato istanza di non colpevolezza per le accuse di reato relative alla violazione degli ordini di salute pubblica causate dai loro party.

Stando ai comunicati della polizia, gli ufficiali sarebbero andati alla villa in entrambe le occasioni in seguito ad alcuni reclami. Un vicino avrebbe anche affermato di aver sentito dei colpi di pistola durante la festa di compleanno di Bryce. In quell’occasione la polizia non è riuscita a trovare prove di colpi di pistola partiti. Di contro le forze dell’ordine avevano dato un secondo avviso di violazione e li avevano citati in giudizio per la loro inosservanza degli ordini di salute pubblica.

Il resto è storia nota: il sindaco di Los Angeles Elijah Daniel il 19 agosto aveva annunciato che avrebbe interrotto tutte le utenze della villa:

per fermare le grandi feste che si tengono in flagrante violazione degli ordini di sanità pubblica.

Il procuratore Mike Feuer il 28 agosto aveva annunciato in conferenza stampa che avrebbe accusato la coppia di aver violato l’ordinanza:

Affermiamo che questi ospiti sono stati incredibilmente irresponsabili, con una malattia altamente infettiva che si diffonde. I party sono stati banditi proprio per questo motivo. Affermiamo anche che in molti casi queste feste e le case che hanno ospitato le feste hanno compromesso la qualità di vita dei vicini di casa.

Se hai un totale di 19 milioni di follower su TikTok nel mezzo di una crisi di salute pubblica, dovresti comportarti in modo ineccepibile, piuttosto che violare sfacciatamente la legge e poi pubblicare dei video a riguardo.

A questo punto cosa rischiano Bryce Hall e Blake Gray? Sempre secondo il magazine i due tiktoker rischiano fino a un anno di carcere e 2.000 dollari di multa. E’ improbabile che finiscano in carcere, ma è altresì improbabile che il giudice li giudichi non colpevoli.

[FOTO: YouTube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *