in

Bryce Hall contro il suo ex manager Michale Gruen: “Stro*zo, falso, truffatore” – ecco cos’è successo!

Bryce Hall contro il suo ex manager Michael Gruen, lo accusa di non aver rispettato gli accordi pattuiti e di non aver retribuito i tiktoker!

Bryce Hall e Michael Gruen
Bryce Hall e Michael Gruen

Bryce Hall definisce il suo, ormai ex, manager Michael Gruen il più falso e bugiardo truffatore che Los Angeles abbia mai conosciuto! Per capire la situazione a 360° dobbiamo necessariamente fare un passo indietro…

Ad Aprile Michael (co-fondatore di TalentX e della Sway House) ha fatto dei duri commenti sull’incontro di boxe, affermando che poche persone avrebbero comprato i biglietti e che non sarebbero, ovviamente, riusciti a venderli tutti! Successivamente Michael ha riferito a Rob Ellin (fondatore di LiveXLive, la piattaforma dove è stato trasmesso l’incontro) che Bryce non sarebbe riuscito a vendere i 150 mila biglietti concordati ma solo 40mila…

Secondo Michael è stata solo una grande incomprensione, che ha cercato di chiarire in un lungo messaggio inviato a Bryce:

Quando ho detto che avresti venduto 150mila biglietti era un complimento, stavo cercando di dire a Rob che tu puoi portare tanto… Ma non puoi essere responsabile della vendita dei biglietti di tutti gli altri. Stavo cercando di sostenere che LiveXLive dovrebbe co-firmare parte dei soldi o parte delle azioni così non ti ritroverai mai nella posizione di andartene senza niente. La mia unica preoccupazione era che Rob è abituato a lavorare con cantanti come Rihanna che vendono biglietti in modo più semplice perché il loro nome è diffuso in tutto il mondo.

Michael afferma che Bryce si è scusato per ciò che ha detto e ha gentilmente accettato la sua proposta di vedersi a cena, aggiunge che nonostante svariati messaggi e chiamate Bryce non si è mai presentato, e da quel momento non si è più fatto sentire.

Il 12 giugno si è poi svolto l’incontro (ne abbiamo parlato qui) che non solo, con grande sorpresa per Gruen, ha ottenuto molto successo ma ha riportato alla luce anche discussioni mai risolte! Nonostante Michael avesse riferito a Bryce che era suo unico interesse fargli guadagnare soldi dall’incontro, non è andata proprio così. Infatti è stato riferito pubblicamente che molti tiktoker non sono stati pagati.

Bryce ha poi scritto un tweet contro Gruen tenendo ben a mente tutte le situazioni spiegate nei paragrafi precedenti e ha scritto:

Michael Gruen è lo stronzo piagnucolone più falso e bugiardo che Los Angeles ha da offrire. Ecco perché i grandi dirigenti non vogliono fare affari con lui! E’ la pura definizione di truffatore.

A quanto pare il manager non avrebbe rispettato gli accordi pattuiti con i tiktoker e di conseguenza avrebbe perso gran parte delle celebrità che gestiva. LiveXLive si è poi giustificato dicendo che stanno lavorando sodo per poter pagare tutti il prima possibile! Ci aspettiamo ulteriori dichiarazioni da entrambe le parti!

[FOTO:TIKTOK]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *