in

Brooke Houts ha maltrattato il suo cane? Lei si scusa, ma il web si rivolta – ecco il video

Brooke Houts, youtuber da 335 mila iscritti, è al centro di un vero e proprio scandalo. La ragazza ha caricato – per errore – un video non editato nel quale la si vede utilizzare, nei confronti del suo cane, dei modi troppo bruschi.

Il video, rimosso subito dalla youtuber, è stato pubblicato su Twitter da KEEMSTAR (creator statunitense con più di 200 mila iscritti). Il tweet del gamer ha dato al caso una rilevanza mediatica non irrilevante. Il tweet ha raccolto, nel giro di pochissime ore, oltre 20 milioni di visualizzazioni e decine di migliaia di commenti.

IL VIDEO CONTIENE IMMAGINI FORTI

La reazione degli utenti non è stata molto positiva. Molti chiedono a YouTube di bannare la ragazza dalla piattaforma, lo stesso KEEMSTAR ha richiesto l’intervento dell’organizzazione PETA (Persone per il Trattamento Etico degli Animali) che ha risposto, sempre via Twitter, scrivendo:

I CANI MERITANO RISPETTO. SE NON RIESCI A TRATTARLI CON GENTILEZZA ANZICHÉ COLPIRLI, NON PRENDERNE UNO. ATTENZIONE @Youtube: Per favore rimuovi Brooke Hount dalla tua piattaforma.

La vicenda, non rimasta circoscritta al mondo del web, ha richiamato l’attenzione delle varie testate giornalistiche online e non. Come riporta buzzfeednews.com, la polizia sta analizzando le varie clip per verificare se si tratta di un caso effettivo di abuso sugli animali.

Le richieste, rivolte a Google, di rimuovere la Hout aumentano minuto dopo minuto: da discussioni aperte sui forum a petizioni lanciate su change.org.

Le scuse di Brooke Houts

Brooke Houts, trovatasi al centro di una bufera mediatica, non ha tardato a dare spiegazioni e la sua versione dei fatti. Pubblicate su Twitter, utilizzando screenshot dall’app Note, le scuse di Brooke iniziano con:

Qualsiasi cosa dirò non farà cambiare idea a tutti coloro che credono che sia una cattiva persona, e ne sono consapevole. Chiedo scusa a chiunque si sia sentito offeso dalla clip.

La Houts ha cercato di contestualizzare il video dicendo che, durante le riprese, lei non era dell’umore giusto e che era un po’ frustrata. A chi la accusa di aver sputato al proprio cane lei risponde di no mentre ammette di aver sbagliato ad aver avuto alcuni comportamenti non necessari nei confronti di Sphynx, il suo dobermann.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *