in

Brisida chiama il 112 e fa preoccupare * fan, ma cos’è successo? Lo spiega direttamente lei!

Dopo aver postato una preoccupante storia su Instagram, Brisida ha raccontato il motivo della sua chiamata al 112.

Brisida
Brisida

Il 13 gennaio Brisida ha postato una Storia su Instagram con lo screenshot della chiamata al numero unico d’emergenza 112. Come ci si poteva aspettare, * fan si sono subito preoccupat* della situazione, consapevoli che questo numero di telefono si compone sempre e solo quando ci si trova in situazioni di pericolo. A distanza di un giorno, la creator ha voluto spiegare a tutt* i/le follower i motivi della telefonata:

Io non prendo mai la metro perché non è vicina al mio quartiere di Milano, quindi la mia amica mi è venuta a prendere con un nostro amico e siamo andati a prendere la metro. Abbiamo incontrato una delle solite borseggiatrici della metro di Milano. Io mi sono accorta che stava rubando il portafoglio a questa signora di Hong Kong che purtroppo non sapeva parlare italiano. Sono intervenuta nel momento in cui ho detto alla borseggiatrice di restituire il portafoglio, soltanto che lei ha iniziato a dire: “Io non ho rubato niente!”. Allora si alza la maglietta per dimostrarlo e poi inizia a inseguirmi. Dopo un po’ scendono sia la borseggiatrice che la signora di Hong Kong con la sua famiglia, e scendiamo anche noi.

Dopo aver rincorso la borseggiatrice nel tentativo di aiutare la signora di Hong Kong, la ragazza e i suoi amici sono riusciti a fermare l’autrice del furto:

Dopodiché trovano il portafoglio, lo prendono e la signora butta giù altri 5 portafogli che aveva rubato e inizia a correre, così ho guardato il mio amico e gli ho detto di correre. Lui inizia a correre e riesce a fermarla. Arrivano 5 persone, poi 10 e poi 30.

Ad aprire una perentesi al racconto è stata l’amica della creator, che ha spiegato il momento in cui la creator ha deciso di rivolgersi alla polizia: Poi lei ha chiamato la polizia, che ha detto che stava arrivando. Noi eravamo in un punto un po’ più nascosto della metro e ci hanno messo un po’ ad arrivare. Nel frattempo è arrivata la security dell’ATM”. Nonostante la chiamata, le forze dell’ordine non sono potute intervenire, poiché l’autrice del furto si trovava in uno stato di gravidanza.

Per concludere il racconto, Brisida ha messo in guardia i/le sue fan, invitandol* a non abbassare mai la guardia, dal momento che queste situazioni accadono più spesso del previsto: “State attenti, quello di oggi è stato un episodio molto spiacevole, soprattutto per la signora che senza il portafoglio e i documenti non poteva tornare a Hong Kong. Queste cose le vediamo molto distanti, ma quando ti capita rimani senza parole”.

[FOTO: TikTok]