in

Bongo cha cha cha (o “vongola”?), tutte le curiosità sul trend di TikTok!

Bongo cha cha cha, la canzone di Caterina Valente virale su TikTok in tutto il mondo. Prima dei social, aveva conquistato Spiderman al cinema!

Bongo cha cha cha
Bongo cha cha cha

Bongo là, bongo cha cha cha“. Se siete soliti scrollare nei Per Te di TikTok, vi sarà capitato di sicuro almeno un video con questo audio di sottofondo. Magari inizialmente vi sarà sembrato di sentire “vongola“, invece no, si parla di un bongo, strumento musicale simile al tamburo. Oggi vi spieghiamo da dove spunta questa canzone e tutte le sue curiosità.

Il brano è diventato virale su TikTok nelle ultime settimane. Prima nei paesi spagnoli, dall’Europa al Sudamerica, per arrivare poi anche in Germania e in Italia. Il trend da seguire è semplice: ci si presenta in un modo quando suonano gli strumenti, si appare in un altro quando l’artista inizia a cantare. Un passaggio semplice (modello: aspettativa vs realtà) ma la curiosità delle curiosità è che si tratta di una canzone 100% italiana!

Bongo cha cha cha” è una canzone di Caterina Valente, cantante nata a Parigi da genitori italiani nel lontano 1931, tra le prime “pop star” della nostra musica con oltre 18 milioni di dischi venduti in tutto il mondo. Una canzone, di fatto pensata per ballare il cha cha cha, incisa nel 1959: 62 anni anni fa, tornata virale grazie ai social e al cinema. Infatti, qualcuno ricorderà che il brano oggi virale è anche presente nella colonna sonora di un film di grande successo degli ultimi anni, ovvero Spider Man: Far from Home.

Bongo cha cha cha, il testo del trend di TikTok

Ecco alcune righe di testo della canzone di Caterina Valente, quelle delle parti relative al trend di TikTok:

Bongo la, bongo cha cha
Parlami del Sud America
Quello che dicono laggiù
Forse è fantasia e nulla più

Bongo la, bongo cha cha
È davver così fantastica
Dimmelo con sincerità
Nelle notti a Rio che si fa?

Sapevate queste curiosità sul trend di TikTok?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *