in

Una ragazza si è chiusa in casa dopo essere stata vittima della Boiler Summer Cup: ecco il racconto!

Boiler Summer Cup: una ragazza racconta la sua terribile esperienza con questa challenge nata su TikTok. Ecco le sue parole.

La Boiler Summer Cup è una gara disgustosa e assolutamente indifendibile. Molte ragazze si sono sentite prese in giro e denigrate a causa di questo orribile trend di TikTok. Ecco le parole di un’amica della vittima, intervistata da Fanpage, che racconta quanto è accaduto per colpa di questa challenge:

Era devastata. Ha trovato decine di video di ragazze in sovrappeso riprese di nascosto dalle persone con le quali stavano trascorrendo la serata. I volti delle malcapitate erano ovviamente ben visibili. L’episodio l’ha toccata nel profondo. Non ha voluto confidarsi neppure con i genitori che l’hanno vista chiudersi in casa dall’oggi al domani senza dare spiegazioni a nessuno. Questa sfida è ai limiti del bullismo ed è pericolosa per la salute fisica e mentale delle ragazze.

Il rischio di portare le vittime, spesso giovanissime, sulla strada dei disturbi alimentari è altissimo. Non è giusto che un’adolescente di 16 anni viva nel terrore di trovare su internet video o foto di una serata trascorsa in discoteca. La mia amica sta attraversando settimane molto difficili e si vergogna di quello che è successo, come se avesse scelto lei di partecipare a questa sfida.

Questo racconto ci fa perfettamente capire i sentimenti della vittima e vogliamo sottolineare quanto sia grave e pericolosa questa challenge orribile chiamata Boiler Summer Cup. Su TikTok dovrebbero essere portati contenuti positivi e non denigratori verso gli altri!

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.