in

Perché tutti parlano delle Instagram Stories di BlueFace?

Blueface
Blueface

Da oltre 24 ore su Instagram si parla quasi esclusivamente di BlueFace, ma non per le canzoni scritte dal ventitreenne rapper di Los Angeles e nemmeno per qualche gesto particolare, bensì per delle Stories che violano palesemente il regolamento della piattaforma social e non solo. Andiamo con ordine e ricostruiamo la vicenda. ATTENZIONE: nell’articolo non troverete alcuna foto esplicita.

Johnathan Jamall Michael Porter, meglio conosciuto come Blueface, ha condiviso nelle storie di Instagram video piuttosto espliciti di se stesso e di altri che ballano con un gruppo di spogliarelliste nude. Solo questo particolare avrebbe dovuto portare Instagram a rimuovere i video, se non addirittura a bannare l’account.

Quasi 24 ore dopo e con oltre 4 milioni di visualizzazioni, i video sono visibili sul suo profilo. Non solo: il rapper ha continuato a postare clip compromettenti e ben più gravi rispetto a dei corpi nudi. Nelle ultime storie, infatti, si vedono strisce di cocaina appoggiate sullo smartphone di un invitato. Senza contare decine e decine di persone che ballano assembrati fregandosene altamente delle regole di distanziamento sociale previste per limitare la diffusione del Covid-19.

Tantissimi utenti si sono riversati su Twitter per protestare contro Instagram:

Queste società di social media sono trash. Instagram ti blocca un video se usi una piccola clip di un film o un breve brano di una canzone, censura i commenti delle persone, ma non i post di Blueface che pubblica genitali e seni nudi di donne, contenuti di puro sesso.

Avete visto tutti le storie di Blueface? In che modo non sono contrarie ai Termini di servizio di IG?

L’unica motivazione, alquanto improbabile, per la mancata rimozione dei contenuti e il mancato ban del rapper è che qualche amministratore di Instagram e Facebook abbia apprezzato le storie del cantante a tal punto da chiudere un occhio.

Instagram deve intervenire altrimenti vale tutto. Non è questione di moralismo, ma di rispetto delle regole. Regole che Blueface non rispetta sui social e, almeno in questi giorni, neanche nella vita.

What do you think?

29 points
Upvote Downvote
Dixie D'Amelio

Dixie D’Amelio ha abbandonato Twitter! – I motivi della sua decisione

Un video di Instagram del 2015 ha previsto il 2020? Ecco la spiegazione del post “che viene dal futuro”!