in

Blind accusato dalla madre che minaccia di portarlo in tribunale ma il papà lo difende: “Ha il cuore generoso”

Blind, il rapper 22enne, si trova attualmente sull’Isola dei famosi. Nel frattempo sua madre Valerica lo accusa ma il papà lo difende

Mio figlio non è come lo descrive la madre“, parola di papà. Conoscete tutti Blind, il rapper di 22 anni uscito da X Factor nel 2020? Il suo vero nome è Franco Popi Rujan e in questi giorni si parla molto di lui. Non solo perché si trova a “L’isola dei famosi” come concorrente, ma anche perché il suo nome è finito su tutte le pagine dei giornali per le accuse di sua madre.

Il rapper aveva già parlato di sua madre nel libro intitolato “Cicatrici” in cui si può leggere di un episodio avvenuto fra sua sorella e sua madre, dicendo: “Ricordo quando mia madre mi ha chiamato, con la voce affannata perché cardiopatica mentre mi diceva che mia sorella le aveva messo le mani addosso. Sono corso da lei subito, era in ospedale e ha avuto un altro infarto“.

Le accuse della madre di Blind

La madre di Blind, Valerica Rujan, ha rilasciato un’intervista al Corriere in cui racconta la sua versione della storia specificando che ciò che dice suo figlio Franco è sbagliato. Ecco cosa ha detto:

Non mi vede e non mi sente da un anno. Suo fratello di 15 anni non lo vede da agosto. Una delle sorelle anche. L’altra, di cui parla sempre, sono anni che non la sente. Da due anni ha abbandonato il suo cane a casa mia, senza pensare alle spese e all’impegno che comporta un pitbull.

La madre di Blind continua dicendo:

Sentirlo parlare della sua famiglia cosi mi fa veramente male. Gli ho chiesto di aiutarmi economicamente ma si è rifiutato dicendomi che posso vivere con 600 euro mensili, ma siamo in tre: io, suo fratello e il suo cane. Sono stata costretta a chiamarlo in tribunale. Continuo ad andare alla Caritas e non me ne vergogno, ma fa molto male vedere che lui veste Gucci e suo fratello veste quello che riesco a trovare alla Caritas.

Non è mai venuto a trovarmi in ospedale come ha dichiarato. Dopo le sue dichiarazioni la gente mi ferma per strada chiedendomi come mai non si vergogni a parlare così. Dovrebbe dire che ho tutte le porte spaccate da lui, mi diceva «Succhiami il c****o, handicappata down». Queste sono le vere cicatrici. Non sono quella che lui descrive. Faccio volontariato, sono stata una delle mamme più attive per la nostra comunità, sto nel sociale per quanto posso, visto le mie condizioni di salute.

La difesa del papà di Blind

Dall’altra parte però c’è una persona che difende il cantante: suo padre Alex. Lui ha difeso a spada tratta il figlio Blind:

Mi ha fatto molto male quello che ho letto sul conto di mio figlio. Io conosco la mia ex compagna e penso che voglia cavalcare la situazione per suo interesse. (…) Lui è un figlio dal cuore generoso. Al suo ritorno da XFactor ha aiutato chi poteva. È tornato ed è andato dalla mamma, dal fratellino. Ha portato il fratellino più piccolo a fare shopping a Milano. Ha avuto tanti amici, sempre in mezzo ai ragazzi

Sono certo che Franco, quando uscirà dall’Isola, se vorrà, chiarirà qualsiasi altro aspetto. Il nostro rispetto deve essere nel lasciarlo vivere con la massima serenità questa sua avventura

Fonte: [Ig]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.