in

Chi è il Michelangelo che Blanco cita sempre all’inizio delle sue canzoni? Spoiler: non è il cantante!

Chi è il Michelangelo che Blanco canta all’inizio delle sue canzoni? Vi sveliamo l’identità del produttore, età e tutte le curiosità.

Sia i più attenti che i meno attenti, ascoltando le canzoni di Riccardo Fabbriconi in arte Blanco o Blanchitobabe, il cantante rivelazione dell’ultimo anno con brani come La canzone nostra o Mi fai impazzire, hanno notato un nome ricorrente che viene citato nei suoi testi: Michelangelo. Ma chi è? Dopo diverse supposizioni vi sveliamo la sua identità.

Michelangelo non è altro che il soprannome di Michele Zocca ovvero il suo produttore. Michele Zocca è un produttore e autore nato nel 1994. Fin da piccolo ha intrapreso lo studio di più strumenti (batteria, chitarra, pianoforte e basso elettrico) e successivamente si è appassionato al mondo della produzione e del mixing. Michelangelo non solo è il produttore di Blanco ma è anche suo grande amico tanto che lo ha affiancato in questa avventura tutta in salita. In alcune interviste infatti l’artista ha dichiarato che la sua musica è frutto di diverse contaminazioni stilistiche e che proprio Michelangelo è stato in grado di valorizzare i suoi testi con un beat punk rock unico e particolare.

Blanco e Michelangelo sono amici… e colleghi!

Blanco ha dichiarato di avere un’attitudine cruda, provocatoria e dall’altra il romanticismo di un giovane ragazzo, vissuto e raccontato senza sovrastrutture e con grande istintività. Proprio l’amico Michelangelo è stato in grado di fargli spiccare il volo. Nei testi Paraocchi e Ladro di fiori Blanco dice:

“Michelangelo (Uoh-oh)
Mettimi le ali”

Da tre mesi il giovane produttore è diventato papà di una bimba di nome Margherita. Sotto le varie foto condivise su instagram non sono mancati i commenti di Blanco che oltre ad aver manifestato forte affetto ha esordito con: “Margherita mettimi le ali“. Ci auguriamo che i due continuino a volare e farci volare con la loro musica verso un futuro che possa confermare Blanco come l’artista totalmente nuovo per il mercato musicale italiano.

[foto: instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *