Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Blanco pubblica una canzone per scusarsi di aver distrutto le rose a Sanremo. Ecco il video!

Blanco indagato
Blanco torna a parlare dell’incidente al Festival di Sanremo dopo essere stato indagato e lo fa con una canzone: ecco cosa dice!

Blanco è tornato a parlare dopo essere stato indagato per la sua sfuriata durante il “Festival di Sanremo” 2023. Lo scorso 7 febbraio, infatti, in occasione della promozione del nuovo singolo “L’isola delle rose“, il cantante ha dato in escandescenza a causa di un problema tecnico distruggendo la scenografia dei fiori presente sul palco dell’Ariston e adesso si sta trovando ad affrontare dei veri e propri problemi legali. Dopo l’accusa di danneggiamento da parte della Procura di Imperia, l’artista è quindi tornato sui social per commentare l’accaduto in modo davvero particolare. Blanco ha infatti pubblicato una vera e propria canzone a riguardo.

Sul profilo Instagram di Blanco oggi è stato pubblicato un reel con una registrazione. Nella caption non appare nessuna scritta ma, facendola partire, possiamo renderci facilmente conto che si tratta di un nuovo brano. E le parole di questo pezzo sembrano riguardare proprio la vicenda sanremese di cui tutt* parlano in questo periodo. Dopo essersi scusato tramite un post su Instagram, in questa emozionante versione piano e voce di un pezzo inedito, Blanco torna a raccontarsi e sembra chiedere ancora una volta perdono. Il pezzo pare chiamarsi “Sbagli” ed è stato composto, come sempre, in collaborazione con il suo fidato Michelangelo che è taggato nel video. Ecco il testo:

Se fosse notte, la notte più fonda, con solo silenzio che ti circonda

resteresti qui per sempre senza l’odio della gente, senza sapere mai niente di cosa succede

ma se fosse mattina

la tua voce non si sentirebbe, la mano non ti scalderebbe, la luce non ti arriverebbe

saresti solo, piangeresti di nuovo per i tuoi sbagli

All’improvviso tu sbagli

Lo so che ho vent’anni ma loro no

io so che l’inganni ma loro no

che scappi dai grandi ma loro no

che piangi nei bagni ma loro no

ma loro no, mollami o no, oppure rovina la vita che ho

mollami poi, voglio sentire più forte si può, le colpe che ho

come se avessi più colpe di te

calcio più forte le rose nel cielo, sembra più vero

questo mondo finto ora sembra più vero, ne vado fiero

Sbagli, sbagli, all’improvviso tu sbagli

Tra i commenti sotto al post possiamo leggere tantissime frasi di supporto da parte di fan, amic* e collegh*. Fra le tante persone che hanno commentato con parole di conforto troviamo Madame, Mace, Leon Faun, DJ Shablo e tant* altr*. E voi, che cosa ne pensate di questa nuova canzone?