in

Benji Mascolo diventa uno youtuber (e svela come l’ha presa Bella Thorne)

Benjamin Mascolo
Benjamin Mascolo

Benjamin Mascolo, tornato da pochi giorni a pubblicare sul suo canale Youtube (inattivo da ben 7 anni!), ha provato a dare una risposta alla domanda più frequente che si pongono i novelli creator: come si fa a diventare un vero youtuber? Il cantante del duo Benji e Fede, coadiuvato al telefono da Eugenio Scotto (uno dei fondatori dell’agenzia One Shot), ha stilato una breve lista di cose da fare assolutamente.

Ma qual è stata la reazione della sua fidanzata Bella Thone al suo debutto come youtube? “Quando Bella ha scoperto che iniziavo YouTube mi ha detto che sono in crisi esistenziale di mezza età”, ha scritto Benji su Twitter.

I consigli di Benji: la location

La location è apparentemente fondamentale. Deve essere bella.

Benjamin ha sfruttato la stanza del fratello che vive a Londra e ci ha piazzato una led light, il pianoforte, dei libri, un mappamondo, un disco d’oro e uno di platino, un peluche e la sua chitarra (ma ha promesso che nei prossimi giorni la modificherà).

Gli argomenti

Gli argomenti devono interessare il pubblico a cui si parla.

La costanza e le emozioni

Non devi pensare a quante visualizzazioni fai, ma fare video perché ci credi. La costanza alla fine paga.

E’ importante rendersi vulnerabili, veri e comunicare qualcosa, dando qualcosa di speciale e unico alle persone. Bisogna capire cosa ci rende differenti dagli altri.

I consigli di Eugenio Scotto

Benjamin Mascolo ha contattato Eugenio Scotto (manager di diversi web influencer e creator) per farsi dare dei suggerimenti. Il primo di Eugenio è: uno youtuber deve intrattenere:

Non è importante la luce se è bella o brutta. Idem la location. Tu devi colpirmi con un’emozione. Può essere un’emozione che mi dà un sorriso, che mi porta una riflessione o che riesce ad emozionarmi.

La costanza è fondamentale per tutto:

Se ti metti in gioco e ti fai vedere vulnerabile la gente capisce e ti apprezza.

https://www.youtube.com/watch?v=o57KcUPiMho&feature=youtu.be

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *