in

Bella Poarch, ecco com’era prima di entrare nell’esercito: “Pesavo 22 chili in più, ero triste” – ecco la foto

Oggi vive il successo sui social, ma Bella Poarch non ha sempre una vita facile, priva di ostacoli. Anche ora che è tra le influencer più in vista sui social, Bella Poarch continua a lottare contro la depressione. Per certo, la popolarità su TikTok ed Instagram le ha garantito maggiore autostima, che le permette oggi di guardarsi indietro e di comprendere meglio alcune scelte, sia quelle giuste che quelle sbagliate.

Con l’ultimo post pubblicato su Instagram, Bella Poarch ha voluto mostrare ai suoi follower com’era prima di diventare una star. Sempre triste, priva di motivazione, fino a quando non ha maturato l’idea di arruolarsi nelle forze armate:

Crescendo, tutti mi hanno sempre preso in giro perché sembravo molto triste. Ma non mi ero mai resa conto di quanto fossi triste finché non ho visto alcune foto che mi hanno scattato. La depressione è una guerra costante che combatto. Alcuni giorni vinco, per la maggior parte perdo.

“Deriva da cose che non sono ancora pronta a condividere con tutti voi”, ha sottolineato la creator, decidendo di conservare per sé una parte della sua vita privata. Tuttavia, Bella Poarch ha voluto aprirsi ai suoi fan, regalando loro una foto del suo passato. Si tratta di uno scatto del giorno della proclamazione a dottoressa, una data speciale per più di una ragione:

Volevo condividere questa foto perché mi motiva. Pesavo 50 libbre (circa 22 chili, ndr) in più, avevo raggiunto il punto più basso in assoluto. Questa foto è stata scattata il giorno della mia laurea. È molto importante per me perché è anche il giorno in cui ho deciso di sforzarmi di apportare cambiamenti nella mia vita e fare grandi cose. È stato il giorno in cui ho deciso di arruolarmi nell’esercito.

Bella Poarch ha confessato che entrare in Marina ha significato trovare per la prima volta una famiglia. Amore, sostegno, fratellanza: tra i propri compagni, Bella Poarch ha provato le stesse emozioni e virtù che tutti sognano di vivere in casa. “Gli amici mi svegliavano per andare agli appuntamenti di terapia che avrei voluto saltare rimanendo a dormire. O mi spingevano ad andare avanti quando piangevo a squarciagola, cercando di portare mitrigliatrici che pesavano quanto me sui gradini della nave”.

La confessione di Bella Poarch si è concluso con un paragone che deve aver fatto molto piacere ai suoi fan più accaniti. L’influencer è infatti convinta di aver ritrovato quel senso di famiglia nella sua community online, perso dopo aver abbandonato la Marina. “Grazie per avermi aiutato in modi che non potete nemmeno immaginare, Ora facciamo tutti grandi cose insieme, questo è solo l’inizio”. In bocca al lupo, Bella!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *