in

“Bassano, sei tu?” – Tutto quello che c’è da sapere sul video virale

Bassano, sei tu?” è questo il meme di Settembre che, in pochissime ore, è diventato virale.

Protagonista del video, ormai postato e ripostato ovunque, è una professoressa di Salerno che, facendo l’appello, si ferma sul nome di un alunno: Bassano.

ll video, della durata di 4 minuti e mezzo, riprende la prof. che ripete la celebre frase “Bassano, sei tu?”.

Tra le risate, le urla e le imprecazioni degli alunni, la prof. salernitana diventa oggetto di scherno da parte dei suoi studenti.

Noi di Webboh abbiamo deciso di non caricare il video in questione in quanto, attualmente, vi sono denunce ed indagini in corso.

L’origine del video

Il video, o meglio, i video finiti in rete sono girati dagli studenti del Liceo Regina Margherita di Salerno.

On-line sono presenti, oltre al famoso Bassano, immagini dove la professoressa viene presa in giro da un alunno travestito da dinosauro.

Tutti questi comportamenti comportano delle conseguenze che non vengono prese in considerazione nel momento in cui un video diventa virale. Sicuramente le azioni degli alunni, complice anche la giovane età dei protagonisti, non erano finalizzate a far del male la professoressa.

La reazione del Web

Molti influencer e creator hanno cavalcato l’onda e hanno parlato di Bassano.

Personaggi come Luis, Fedez e Rovazzi hanno citato il video all’interno delle storie su instagram.

Alcuni yotuber, invece, hanno realizzato reportage o video a tema nei quali analizzano la questione.

Raiden, creator da quasi 88 mila iscritti che tratta di videogiochi e attualità pubblica un video dal titolo “BASSANO, SEI TU? E si punta il dito contro la cosa sbagliata...”. Nel video in questione, lo youtuber spiega come si stiano attaccando gli studenti e non un sistema, evidentemente fallato, che non consente di garantire un’adeguata istruzione.

FanPage, invece, ha realizzato un reportage proprio all’esterno del Liceo. Dalle ricerche realizzate dalla testata online si è scoperto che questa professoressa insegna all’interno della scuola da diversi anni, venendo segnalata da studenti e genitori senza, però, intervenire.

Bassano, ci sei?

Va da sé che il vero Bassano sia diventato, in questi giorni, una vera e propria celebrità.

Il profilo Instagram di Antonio Bassano (@ndomulo_bassano) ha raggiunto gli oltre 40 mila follower, centinaia di commenti e migliaia di like alle foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *