in

Il trend del bambino che piange (uè uè uè) su TikTok è virale – ecco cos’è e come realizzarlo!

Piangi anche tu nel nuovo trend di TikTok per condividere azioni che si considerano infantili.

Bambino che piange trend
Bambino che piange trend

Fai qualcosa che ti fa sentire un bambino? TikTok ha un nuovo trend che fa per te! Da alcuni giorni sulla piattaforma dei balletti e dei lip-sync è sbarcato un nuovo trend che consiste nel descrivere un’azione contrassegnata come un qualcosa che potrebbe fare solo un bambino mentre ci si stropiccia gli occhi. Ma vediamo in cosa consiste precisamente, quale brano bisogna utilizzare e alcuni degli esempi più virali dell’applicazione.

Per prima cosa dobbiamo scegliere il testo da utilizzare nel TikTok. Come detto all’inizio dobbiamo trovare un qualcosa che risulti molto infantile. Un esempio può essere il video postato da Nicole Micoli che ha scritto: “Quando ti dicono che avere una relazione segreta è da bambini” oppure quello di Andrea Fratino che scrive: “Non puoi essere geloso di lei se non state assieme. Sei un bambino!“. Nel caso in cui l’amore non sia un argomento di vostro gradimento potete ispirarvi al TikTok di Patrizio Morellato che scrive: “È da bambino bloccare su whatsapp quando ci litighi“. Quindi pensate a qualcosa che ritenete davvero da immaturi è utilizzarla.

Scelta la frase è il momento di passare alla colonna sonora. Il brano da utilizzare è “Yes Indeed” di Drake e Lil Baby, una canzone uscita nel 2018. Precisamente per il trend prenderemo la parte finale del secondo verso ed è cantata da Lil Baby. Ecco qual è il suo significato:

Io e Drake stiamo per uscire amico, questa roba farà sfracelli
Lo sanno che sono la verità, vengo dritto dal seminterrato
Sono diretto come la strada, amico vengo dal marciapiede
Un milione, tutti centoni, le fa impazzire
Wah-wah-wah, pu***ella sono Lil Baby

Per quanto riguarda invece il balletto questo è molto semplice. Basterà infatti guardare dritto in camera e quando Lil Baby pronuncia Wah – wah o ué ué cioè il suono del pianto portate le mani a pugno sulle guance e fatele ruotare come per stropicciarvi gli occhi. Ora il vostro trend del bambino che piange è pronto.

[FOTO: TIKTOK]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *