in ,

Chi è Ayo? Tutta la storia e le informazioni sul tiktoker: “Ho iniziato a lavorare al mercato a 13 anni”

Tra i tiktoker di maggior tendenza nelle ultime settimane c’è Ayo, spesso al centro dei nostri interessi per via della sua amicizia molto stretta con Virginia Montemaggi. Ma oltre ai gossip c’è una storia di vita, non sempre semplice, che Ayo ha deciso di raccontarci per presentarsi al pubblico.

Nato il 3 ottobre 2001 in Marocco, Ayo – che è solo un nome d’arte, preferisce non rivelare quello di nascita – ha da poco compiuto 19 anni ed è del segno zodiacale della Bilancia. Vive in Italia con la propria famiglia dal 2006, mentre è da quando aveva appena 13 anni che ha iniziato ad essere indipendente dai propri genitori:

Chiamatemi strano, ma da quando ho 13 anni non riesco a chiedere i soldi ai miei genitori, quindi avevo deciso di trovarmi un lavoro per essere indipendente anche se avevo solo 13 anni. Nonostante la mia età ho trovato un lavoro estivo come fruttivendolo al mercato. E feci il fruttivendolo per 3 estati di fila senza andare mai in vacanza. Tutto ciò per avere i soldi durante l’anno scolastico

Un lavoro duro e tanti sacrifici per non pesare sulle spalle della famiglia, che testimoniano la tenacia e la tolleranza alla fatica di Ayo. Dopo l’esperienza al mercato durata tre anni, la scuola e un altro lavoro per non perdere l’autonomia acquisita nel tempo:

Successivamente a 16 anni ho trovato lavoro come cameriere, anche se io non sapevo fare niente. Stavo studiando per fare l’elettricista, però col tempo ho imparato. E facevo il cameriere venerdì sabato e domenica sera, di conseguenza non potevo mai andare a divertirmi con i miei amici.

Tra i suoi amici storici, Ayo non può non ricordare Panseri Yusuf, l’artefice del suo successo su TikTok. “Un pomeriggio andammo a Milano insieme e lui si mise a fare i TikTok. Io manco sapevo cosa fossero, ma grazie a lui l’anno scorso provai e feci il mio primo TikTok”, ha raccontato. Tuttavia, negli ultimi tempi il rapporto con il ragazzo si è allentato per via delle diverse strade professionali:

Lui ha firmato con un’agenzia che voleva solo lui e non entrambi, e da lì ci siamo un po’ distaccati, anche se rimane lo stesso il mio migliore amico. Però abbiamo iniziato tutto insieme, è stato un po’ brutto per me divederci.

Conoscevate la storia di Ayo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *