in

Lo youtuber americano Austin Jones è stato condannato a 10 anni di carcere per molestie verso le fan

Austin Jones è stato arrestato e dovrà scontare 10 anni nel carcere federale degli Usa. Lo youtuber americano, diventato famoso grazie alle cover musicali, è stato accusato di molestie sessuali su minori e produzione di pedop0rnografia: Austin, infatti, quando era all’apice del successo su Youtube, chiedeva a sue fan (minorenni) di produrre per lui video o foto anche esplicite.

Non erano bastate le scuse che Jones, oggi 26enne, aveva declamato in un vlog. Nel 2015 è finito nei guai con la giustizia e nel 2017 è stato arrestato a Chicago. In tribunale ha ammesso di aver contattato su Facebook almeno trenta ragazze e di averle incoraggiate per farsi inviare video p0rnografici. Con alcune di loro, per farsi inviare il “materiale”, aveva finto di lavorare per un’agenzia di modelle. Nel febbraio 2019 Austin Jones si è dichiarato colpevole (e Youtube ha provveduto ad eliminare il suo canale, fino a quel momento rimasto attivo).




What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sabrina Marchetti il 6 maggio a I Fatti Vostri – con lei ci sarà il figlio

Come stanno andando Bipolare di Rosalba e Fuori di me di Greta Menchi? – il responso delle classifiche