in

“Arrest the killers of Breonna Taylor”: ecco il significato del nuovo trend di TikTok

Breonna Taylor

Se anche voi, in questi ultimi giorni, vi siete imbattuti sulla frase “Arrest the killers of Breonna Taylor” e non sapete cosa significhi, questa è la pagina giusta per voi.

I Per Te, nelle ultime ore, sono pieni di video realizzati con l’audio in questione che mirano ad attirare l’attenzione di chi li sta guardando. Se il TikTok inizia con una frase accattivante e allegra, improvvisamente tutto cambia per lasciare spazio alla frase che significa “Arrestate gli assassini di Breonna Taylor. Ecco un esempio:

@ales2ndro

Come avete gli addominali in 5 minuti, guardate fino alla fine è facilissimo? Instagram: aless2ndro ?

♬ original sound – consciousleespeaks
https://www.tiktok.com/embed.js

Il suono utilizzato proviene da un brano realizzato dal pezzo “I NEED YOU TOrealizzato dall’artista TOBE NWIGWE e caricato direttamente sul suo canale Youtube.

Chi era Breonna Taylor e qual è il significato del trend?

Proprio come successe qualche mese fa con la tiktoker Feroza Aziz, che attraverso i suoi video-tutorial di makeup aggirava la censura cinese, l’obiettivo di questi video è quello di lanciare un forte messaggio politico.

Si chiede, neanche troppo velatamente alla fine di ogni video, di arrestare gli assassini di Breonna Taylor, una soccorritrice statunitense. La donna è stata uccisa durante una sparatoria avvenuta nel corso di una perquisizione effettuata da tre agenti di polizia all’interno della sua abitazione. L’omicidio avvenne il 13 marzo 2020 passando quasi inosservato agli occhi dell’opinione pubblica.

Grazie al movimento #BlackLivesMatter, che in queste ultime settimane sta mobilitando le piazze di tutto il mondo, la vicenda sta avendo la giusta visibilità e i social si stanno mobilitando per chiedere giustizia. A sostegno della causa, inoltre, è in corso una raccolta di 10 milioni di firme su change.org (sono quasi state raggiunte). Nella pagina della petizione si possono trovare tutte le informazioni dettagliate su Breonna Taylor ed il suo caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *