in

“Il cane preso da Ariete ha una colorazione illegale”: la cantante (che non sapeva nulla) interviene per dire la sua!

Una ragazza commenta la scelta di Jenny De Nucci e Ariete riguardo il loro nuovo cane. Il motivo? Non sarebbe legale!

Molti influencer ultimamente hanno scelto di adottare un animale di compagnia in comune, come ad esempio Rosalba e Sespo! Adesso è arrivato il turno di Ariete e Jenny De Nucci. Le due amiche hanno infatti da poco adottato un cane, ovvero un bellissimo bulldog francese di nome Gibbson. Un cagnolino davvero stupendo, che ha già conquistato il cuore di tutti. Tuttavia, la scelta di questa razza ha destato l’attenzione di un’utente di TikTok, Charlie, che gestisce il profilo @fdcenterdogsworld, ovvero l’account Tiktok del suo centro cinofilo.

Il centro si occupa di addestramento e di educazione del cane. La ragazza, essendo molto informata sul mondo degli amici a quattro zampe, ha voluto condividere un suo pensiero riguardo la colorazione scelta da Arianna per il suo cane (che sarebbe illegale). Ovviamente, è necessario specificarlo, né Jenny né Ariete potevano essere al corrente di questo dettaglio… e la loro scelta è assolutamente in buona fede!

Cosa ha detto l’esperta sul cane di Ariete e Jenny De Nucci

“Ho deciso di scrivere a Jenny perché ovviamente non facendo questo lavoro, sia lecito che non sappia di stare dando una comunicazione sbagliata e quindi è giusto che anche lei venga informata come tutti quanti. Ci tengo che lei lo sappia perché avendo tanti follower influenza sulla scelta delle persone. Credo infatti che dopo aver visto questo cane tante persone sono andate ad acquistare o a prenotare un cane di questo tipo. Ma dove nasce il problema? Perché mi interessa del cane di Jenny?

Questo cane è un bulldog francese nella colorazione Blu Merle. Il punto è che questa colorazione sono colorazioni illegali e insistenti nel bulldog francese. Questo perché la colorazione non fa parte del carattere dominate, ma viene “creato” dall’umano. Ma vi siete mai chiesti come si crea? E’ molto semplice: i cagnara (perché queste cose vengono fatte dai cagnari) hanno unito un cane della colorazione blu merle, che può essere ad esempio un australian, ad un bulldog francese. Il bulldog è molto basso per carattere dominate. Questo fa sì che i cani che nascano da questa accoppiata hanno buona probabilità di nascere col colore blu merle e con l’aspetto del bulldog.

Quelli che però non nascono così vengono uccisi. Essendo così pochi quelli che nascono in questo modo, vengono fatti accoppiare in consanguineità trasmettendo anche malattie e si finisce quindi per rovinare una razza. Tra l’altro non si può nemmeno parlare di razza. Io sono convinta però che Jenny questo cane lo ha pagato un sacco di soldi, questo perché la persona che le ha venduto il cucciolo è un cagnaro. Il cane in realtà è un meticcio e, per carità, non ho nulla contro i meticci, ma non credo costino duemila/tremila euro.

Inoltre non ha il pedigree, non può essere venduto come un bulldog francese. Quello che voglio dire è che ormai Jenny ce l’ha ed è giusto lo curi nel miglior modo possibile, ma ragazzi meno persone lo comprano e meno questi vaganti si inventeranno queste stron***e perché c’è richiesta. Dietro chi fa le cose per commercio non c’è problema quando però viene rispettata la vita degli altri esseri viventi e questo non è il caso”.

@fdcenterdogsworld

informazione non critica! ##greenscreen ##bulldogue ##bulldoguefrancese ##cane ##dog ##cani ##perte ##foryou ##jennydenucci

♬ suono originale – Centro Cinofilo FD Center

La risposta di Ariete

La cantante ha deciso di rispondere alla ragazza nei commenti. Ecco cosa ha detto:

“Guarda ti ringrazio per il video e la spiegazione, anche perché non sono un’esperta di cani (ovviamente). il bulldog francese mi è sempre piaciuto e ne ho acquistato (come si acquistano altre centinaia di razze) uno del colore che più mi piaceva tanto ormai era in programma l’acquisto e ho scelto la colorazione. sicuramente ora lo continuerò ad accudire e curare come ho sempre fatto. A prescindere da tutto, ma se devo essere sincera, anche dopo una visita attenta dal veterinario (personale dunque esterno dall’allevatore)-quest’ultimo non mi ha detto nulla riguardante la sua prospettiva di vita differente o problemi riscontrati nel suo organismo se non che ovviamente è e sarà molto delicato”.

@jennydenucci

Ma che fanno

♬ Nuestra Canción (feat. Vicente García) – Monsieur Periné

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *