in

Ariete, perché si chiama così? Ecco il significato del nome d’arte della cantante!

Perché Ariete ha scelto di chiamarsi proprio così per la sua carriera nella musica? Ecco la spiegazione completa.

È innegabile: in questo periodo tutti abbiamo in testa L’ultima notte di Ariete. La martellante pubblicità a cui fa da sottofondo è sempre in tv e l’ultimo singolo della cantante è diventato così una vera e propria hit. La ragazza aveva però già raccolto numerosi consensi e collezionato tantissime views e tantissimi stream con brani come Mille guerre (nel cui videoclip appare anche Jenny De Nucci) e Pillole. Quali sono però le origini di Ariete? E soprattutto perché ha scelto di chiamarsi proprio così? Ecco per voi la spiegazione completa.

Come ha spiegato in occasione di diverse interviste, tra cui quella del canale Diventi con Sofia Viscardi, Ariete ha proprio a che fare con l’oroscopo. Ariete è infatti il segno zodiacale dell’artista che è nata il 27 marzo di 19 anni fa. La scelta è stata comunque piuttosto casuale: nell’estate del 2019 la cantautrice era sul letto a pensare alla sua scelta per uno pseudonimo originale e a un certo punto le è venuto in mente l’oroscopo: “Non ci avevo pensato ma forse Ariete suona proprio bene: è il mio segno zodiacale, è abbastanza fresca come cosa

Chi è Ariete? Informazioni e curiosità sulla cantante

Arianna Del Giaccio – vero nome di Ariete – nasce ad Anzio (Roma) nel 2002. Come vi abbiamo raccontato, nel 2019 partecipa a X Factor ma viene eliminata alla fase dei Bootcamp. Nel 2020 pubblica la canzone Quel Bar, l’EP Spazio e successivamente un altro EP intitolato 18 anni. Collabora con gli Psicologi (Tatuaggi), Alfa (Non la ascoltare), Rkomi (Diecimilavoci). Pillole, Mille guerre e L’ultima notte sono al momento le sue canzoni più famose. Nell’estate del 2021 si è esibita dal vivo sui più importanti palchi italiani per il suo primo tour, che ha toccato le location all’aperto più suggestive del nostro paese.

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *