in

“C’è un odio molto forte verso noi russi. Non siamo nemici”: parla la tiktoker Anyta (con papà ucraino)

Anyta è una tiktoker russa (con papà ucraino) che vive in Italia. Ecco cosa ha detto sulla situazione attuale tra il suo Paese e l’Ucraina.

Anyta è una ragazza russa che vive in Italia molto simpatica. Il suo format, quello delle canzoni, è diventato virale su TikTok… ed è approdato pure sul palco di “Italia’s Got Talent“. Ma da quando Putin ha deciso di invadere l’Ucraina, Anyta racconta che anche la popolazione russa è stata presa di mira. Lei vive a Milano da ormai un po’ di tempo, dove lavora come pianista e come “tiktoker”, eppure anche lei è finita nel mirino degli odiatori. “Io sono cresciuta in Russia e ho sempre avuto amici ucraini e bielorussi e mai come in questi giorni ho riscontrato un odio così forte verso il nostro popolo e la nostra cultura. Non siamo nemici, dobbiamo rimanere umani”, ha detto a Cosmopolitan.

La famiglia di Anyta vive tutt’ora in Russia, proprio in una zona dove tantissimi ucraini si rifugiano. Suo papà, tra l’altro, ha origini ucraine:

Durante i primi giorni di assedio ho ricevuto molti messaggi di odio. Mi scrivevano che ora ero una nemica e che sarei dovuta tornare nel mio Paese. Credo semplicemente che le persone siano molto spaventate, lo sono anche io. La mia famiglia vive nella regione Oblast’ di Lipetsk dove in questo momento si trovano tantissimi rifugiati che arrivano dalla zona di Donbass. Cercano di aiutarli in ogni modo, offrendo alloggi, lavoro e cercando per i bambini nuovi posti nelle scuole

Intanto in Russia è scattata la censura: Instagram, Facebook e Twitter sono stati bloccati. Presto succederà anche a TikTok: i tiktoker russi, come Liza Аnokhina, spariranno dai nostri Per Te perché non potranno più pubblicare video. “Io essendo in Italia non vi lascio ❤️“, precisa lei.

@anytaishere Rispondi a @___fedee______ ♬ Судно (Борис Рижий) – Molchat Doma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.