in

Logan Paul sfida Antonio Brown in un match di boxe? Un mandato di arresto complica le cose – ecco cos’è successo

Il match tra Logan Paul e Antonio Brown sembrava cosa ormai fatta. Lo youtuber aveva provocato (e invitato) l’ex ricevitore dei New England Patriots ad accettare un incontro di boxe, come quello che fu con KSI. Addirittura Brown, che in un primo momento aveva rifiutato per l’offerta economica troppo bassa, aveva iniziato ad allenarsi.

Ora però il match potrebbe saltare. Il motivo? C’è un mandato di arresto per Antonio Brown. Come scrive La Gazzetta dello Sport, l’ex giocatore è accusato di aver picchiato l’autista di una ditta di traslochi assieme al suo allenatore di boxe. Così sarebbe ricercato per furto, percosse e atti vandalici. Il fatto sarebbe accaduto martedì scorso, il 21 gennaio.

Cosa succederà adesso? Il trainer di Antonio è già stato arrestato, e poi rilasciato con una cauzione di 200mila dollari. Invece Brown non si è costituito alla polizia. Beh, comunque vada a fine, questo complica non poco il sogno di Logan Paul. La sfida con l’ex campione di football non s’ha da fare. Almeno per ora.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi è Mr Beast? Tutte le curiosità sullo youtuber americano (più folle) del momento

TommyCassi, è uscita la sua canzone: Weekend – ecco il testo e l’audio