Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Anna Ciati rivela perché non le piace Aurora Celli (e mette tra chi non le piace anche Gaia Bianchi)!

anna-ciati-aurora-celli
Qual è la creator che non piace ad Anna Ciati? Lei risponde in una live e svela il nome di Aurora Celli: ecco il motivo!

Anna Ciati rivela di non apprezzare particolarmente Aurora Celli. Durante una diretta su RDS Next dedicata a lei, Anna ha risposto ad alcune domande sul suo conto. Tra queste c’era una che le chiedeva: “Qual è l’influencer che odi di più?“. La creator ci ha dovuto riflettere un po’ prima di riuscire a rispondere. Solo dopo averci pensato molto è riuscita a tirare fuori il nome di Aurora Celli. Nome fatto per colpa della sua posizione sulla chirurgia plastica e non perché ci sia effettivamente dell’odio. Ecco le parole di Anna:

Una ragazza che non mi piace particolarmente, ma lo dico tranquillamente senza giudicare il suo operato: Aurora Celli. Perché non capisco perché non dica che si è rifatta le labbra. Io la trovo inutile come se io mi fossi fatta le orecchie e sistemata i denti, e avrei fatto finta di niente. Non ha senso. Secondo me bisogna parlarne. Anzi lei ha praticamente detto che è una cosa negativa dire determinate cose perché è un brutto esempio. Fare il filler è un brutto esempio? In che mondo siamo. Lo dico senza odio perché non la odio.

Anna Ciati ha anche raccontato di quando lei ed Aurora Celli si sono incontrate ad un evento. Anche in quel caso la creator non le ha fatto una buona impressione. Che cosa era successo?

Ho avuto l’occasione di incontrarla una volta ad un evento. Ha fatto un sacco la snob. Ha fatto finta di non conoscermi. Non ha salutato neanche Giulia e si seguono.

Nel corso della diretta Anna ha anche una “tier list” in cui ha indicato anche altri creator che non le piacciono. Tra loro ha inserito anche Gaia Bianchi (con cui, in passato, ha creato il trio delle SuperChicche insieme a Giulia Paglianiti), Giulia Sara Salemi, Mura e Denis Dosio.

[FOTO: RDS Next/TikTok]