in

Anna, lo sfogo su Bando: “Faccio schifo? Ci ho creduto, sono esplosa a caso con una canzoncina che mi piaceva”

Anna ha deciso di togliersi qualche sassolino dalla sneaker. La rapper amatissima sui social, ormai lontana dai dissing che l’hanno vista protagonista durante il lockdown, ha deciso di schierarsi ora contro chi l’ha attaccata nei mesi scorsi. Critiche nei confronti dei suoi brani e della sua musica? No, pregiudizi e insulti legato anche al suo aspetto fisico:

Da quando ho fatto successo, a marzo, mi è stato detto di tutto. Sono stata offesa nei peggiori modi possibili, trattata come se a prescindere mi meritassi la merda. Insulti sul mio aspetto a piovere (come se contasse in ciò che faccio). Anna? Fa schifo. Ad un certo punto della mia vita ho cominciato a pensare che quelle persone avessero ragione e che dovessi cominciare anche io ad autoscreditarmi. Sono sempre una ragazza giovane, noi giovani non ci mettiamo tanto a essere influenzati, si sa.

Sebbene abbia solo 17 anni, Anna ha già ben chiare le difficoltà del successo ottenuto a giovanissima età, soprattutto quello che capita senza averlo cercato. Parole che sembrano dure nei riguardi di Bando, il tormentone che l’ha portata in cima alle classifiche di Spotify (quasi 40 milioni di stream!) e ad avere circa 500.000 follower su Instagram, ma lucide e che rivelano grande consapevolezza di sé:

Espormi in un’età così delicata non è stata una decisione, poiché sono esplosa a caso dopo aver fatto una canzoncina che mi piaceva, non sapevo già che avrei raggiunto mezzo milioni di follower in così poco. Non ho mai eliminato nessun commento, non ho mai bloccato nessuno e sapete perché? Perché non me ne frega proprio un caz*o. Ho sempre visto chi insulta a gratis come uno sfigato/a patologico. Non cerco compassione ma comprensione, la mia vita è perfetta ora. Parlo a nome di chi passa la stessa cosa in piccolo, se odiate a random, sembrate solo sfigati.

Anna ha recentemente pubblicato il singolo FAST, ma su Instagram ha confessato che nuova musica sta per essere rilasciata. “Anche se non è per tutta la vita”, lei vuole fare la trap, senza troppe paranoie!

Foto: YouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *