in

Anima spiega perché ha tirato le bombe contro LaSabri (che per ora non risponde)

Anima
Anima

Dopo le bombe tirate da Anima su Twitter contro la sua ex fidanzata La Sabri, quest’ultima ha scelto la strada del silenzio. Non ha risposto agli attacchi e agli sfoghi di Sasha, ma ha preferito dedicarsi alle live incentrate sul fitness, al suo album e agli animali. Prima o poi dovrà dire la sua, ma non è ancora arrivato il momento. Nel frattempo tanti di voi si saranno chiesti perché Anima ha deciso di raccontare la (sua) verità sulla fine della storia con la youtuber.

Ebbene, è stato proprio lui a spigarlo attraverso Twitter. “La storia di Sofia ha fatto traboccare un vaso che era già pieno da tempo. Sono una persona che da sempre tiene tutto dentro. Tengo dentro in tutte le cose della mia vita, è caratteriale e sto cercando di cambiarlo soprattutto ora. Nei miei video ero già stato più esaustivo dei suoi video ma volevo togliermi il male e la situazione piu velocemente possibile perchè non ce la facevo più a sopportare“, ha scritto, prima di chiedere ai suoi fan di far eliminare dai social gli screen dei suoi sfoghi.

“Qualcuno ha continuato a fare dispetti in privato, a convincere persone nei direct che io fossi un mostro, cercare di infangare la mia credibilità, che per me da anni mi sono costruito ed è la cosa più importante che ho. Dopo Sofia ho detto basta, non posso sostenere oltre. Questa è la motivazione e spiegazione del perchè ne parlo ora. Se non ci fossero state ulteriori cattiverie private rispetto a tutte quelle che già erano presenti pubblicamente ai vostri occhi, probabilmente, avrei continuato a non scrivere niente. Sperando passasse nel tempo. Non scrivo queste cose per cattiveria, per insultare o per denigrare comportamenti. Solo per sfogarmi e per informare voi. Io penso che con il mio campanello d’allarme voi possiate in futuro affrontare le cose con più coscienza”.

Da che parte state?

What do you think?

3 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Matteo Markus Bok

Matteo Markus Bok e i creator uniti contro il Coronavirus – ecco il brano Non Ci Avrai

Death Bed, la canzone che spopola su TikTok è una commovente lettera di un ragazzo che sta per morire