in

Angelica Giustolisi e Daniele Montani si sono lasciati per la seconda volta?

Angelica Giustolisi e Daniele Montani si sono lasciati per la seconda volta? Tutti gli indizi (non ci sono più dubbi).

La storia tra Angelica Giustolisi e Daniele Montani è sempre stata molto altalenante. Sono stati tanti i tira e molla nel loro rapporto, come spesso succede nelle relazioni. Si erano messi insieme tra il 2019 e il 2020, dopodiché a ottobre 2020 (esattamente un anno fa) si sono lasciati e sono tornati ancora insieme a gennaio 2021. Per un lungo periodo hanno vissuto insieme nella Stardust House, anche se entrambi da molti mesi non abitano più nella House.

Cosa sta succedendo tra loro? I due continuano a seguirsi sui social, ma è davvero tanto tempo che non si fanno vedere insieme. Zero interazioni, zero foto o stories insieme. Sono spariti i like, i commenti, le storie in evidenza. Come se la loro relazione non esistesse più. Inoltre il 29 settembre è stato il compleanno di Daniele e gli auguri di Angelica, a sorpresa, non sono arrivati (perlomeno sui social).

In effetti i loro fan ne sono sempre più convinti: Angelica Giustolisi e Daniele Daniele si sono lasciati? Allo stato attuale delle cose potremmo dire che è molto molto molto probabile! Niente ci fa pensare che stiano ancora insieme.

Perché si erano lasciati nel 2020? Le spiegazioni che avevano dato

Sono stata davvero bene tutto questo tempo passato con lui, però purtroppo tutto ha una fine anche se a volte non è facile. E’ una persona davvero stupenda, a cui a ognuno di voi auguro di incontrare nella vostra vita. E se vi capita, davvero, tenetevela stretta. Abbiamo passato tantissimi momenti belli insieme, e il fatto che non siamo più fidanzati non voglia dire che non ne passeremo altri.

Siamo amici, gli voglio davvero un sacco di bene, e non lo abbandonerei mai. Come già ho detto a lui, il primo amore non si scorda mai. Per me è così, sono stata infinitamente bene tutto questo tempo che siamo stati insieme, è stato un capitolo della mia vita davvero importante e lo ricorderò per sempre. Ora è arrivato il momento di andare avanti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *