in

Andrea Maddaluni finisce in questura per colpa di un TikTok, lo sfogo su Instagram: “Mi sono arrivate cinque denunce”

Andrea Maddaluni
Andrea Maddaluni

Andrea Maddaluni è finito in questura “per colpa” dei suoi fan. Madda ha raccontato il curioso episodio in alcune storie Instagram:

Raga vi prego ascoltate, perché questa volta è colpa vostra. Sono appena tornato dai carabinieri. Mi hanno chiamato e mi hanno detto: “Devi venire in questura”. Io mi sono detto: “Ecco, chissà che caxxo ho combinato”. Mia madre disperata: “Cosa hai fatto cogl*one”. Ha iniziato a insultarmi.

Cosa è successo esattamente? Fortunatamente niente di grave.

Vado in questura. Mi metto là. Mi fanno:”Tu hai messo un video su TikTok?”. Io:”Cosa? Carabinieri, TikTok, Video?”. Loro: “Tu hai messo un video con il tuo numero di telefono”. Io:”Sì, il mio numero”. Loro: “Bene. Sono arrivate quattro, cinque denunce da varie persone perché li state bloccando di chiamate”. La gente che mi segue pensando che fosse il mio numero. Gli avete impallato impallato tutto. Non riescono più a lavorare.

I carabinieri hanno proposto ad Andrea Maddaluni la soluzione che, ovviamente, il campione di Taekwondo ha subito accettato per collaborare con le forze dell’ordine.

Lo devi levare. Io: “Ok”. L’ho levato. Grazie mille per avermi fatto arrivare denunce da tutti. Si vede che ci tenete a me. Magari la prossima volta non fatemi andare in questura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *