in

Andrea Fratino parla del padre biologico: “È morto quando avevo 6 mesi, l’ho scoperto tre anni fa”

Andrea Fratino è molto credente. Quando aveva nove mesi ha perso il padre biologico, l’ha scoperto a 16 anni: la storia.

Molt* di noi conoscevano già la storia di Andrea Fratino, sin dai tempi de La Caserma. Parlando nel programma tv della sua fede verso Dio, il creator ha rivelato che la preghiera l’ha aiutato in un momento delicatissimo della sua vita. Quando? Quando ha scoperto che quello che pensava essere suo padre biologico, non lo era.

Durante una live su RDS Next, Andrea si è aperto raccontando maggiori dettagli su questa storia, rivelando il momento in cui ha scoperto la notizia:

Fino a quattro anni fa, tre anni fa, era convinto che fosse il mio vero padre. Poi sono venuto a conoscenza che Tommaso non fosse veramente mio padre, ma che mio padre biologico si chiamasse Marco, di origini campane. Non l’ho mai conosciuto perché è morto quando io avevo 6-7 mesi. È morto di overdose.

“So che non mi voleva, che era pro all’aborto, perché non sono nato per caso, ma era una cosa che non doveva succedere”, ha aggiunto Andrea Fratino, che nonostante non abbia contatti con la famiglia del padre, rimane comunque legato alla terra di origine:

Non mi sono mai interessato manco di parenti di questo Marco. Io mi ritengo milanese, però quando me lo chiedono dico che sono mezzo napoletano perché ho sangue napoletano.

“Un papà è che ti cresce”, ha scritto un utente sotto al video che ha ripreso la diretta, a cui Andrea Fratino ha risposto “lo penso anche io“, segno dell’affetto che lo tiene legato a Tommaso. Il creator, cresciuto dall’amore della mamma e dei nonni, si è fatto davvero forza per parlare di sé in radio!

@rdsnext

@ANDREA FRATINO si è raccontato a cuore aperto nella live speciale. 💘 #RDSnext

♬ suono originale – RDS Next

Perché Andrea Fratino ha scritto “Jesus is King” in bio? Il motivo è molto bello!

Articolo del 17 aprile 2021 – “Jesus is King” è la frase che compare in tutte le bio di Andrea Fratino, ex concorrente de “La Caserma” e attuale componente della Stardust House. Qual è il motivo? Ce lo ha spiegato direttamente lui: Andrea è molto credente e non nasconde la sua fede. Ecco le sue parole:

Per me Gesù è un re. Io sono molto credente. Ho avuto un passato difficile, ma grazie a Dio, alle preghiere e all’aiuto di mamma, ho superato tante difficoltà che ho avuto da piccolo. Vivevo con i miei nonni, poi sei anni fa li ho persi tutti e due a distanza di 28 giorni. A 13 anni è una cosa pesante da vivere. Mi sono ritrovato da vivere con loro a vivere con la mia vera famiglia. E’ stata dura. Ho dovuto abituarmi a tutto. Ho dovuto adattarmi e la fede mi ha aiutato tanto. Ognuno è libero di credere o non credere e di fare ciò che vuole. Io senza Dio tante cose non le avrei superate. Prego prima di andare a dormire e a casa anche prima di mangiare. Non me ne vergogno. “Jesus is king” è come dire “Dio è tutto”. Ce l’ho anche su TikTok e vorrei tatuarmi quella scritta.

La storia di Fratino era stata raccontata a “La Caserma”. A soli nove mesi ha perso il suo padre biologico, ed è cresciuto con i nonni e con il compagno della mamma. Soltanto all’età di 16 anni ha scoperto che il suo vero padre biologico non era quello che lui pensava. Per Andrea Fratino tutto ciò che gli sta succedendo sui social è da ricondurre alla sua fede:

Penso che dopo tanta sofferenza è quello di cui ho bisogno.Penso che per qualsiasi cosa che succede c’è un progetto dietro. Io sono devoto e per quello che sto facendo ringrazio tutte le sere“. Il suo sogno è lavorare nel mondo dello spettacolo, magari come attore, e rendere fiera la sua famiglia: “Anche il non dover chiedere sempre i soldi ai miei per me è bello. Vivere qui e poter dare loro un contributo o aiutarli e non essere un peso è bello. Se mi chiedi quale sia il mio sogno, ti rispondo che è quello di rendere orgogliosi i miei“.

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.