in

Andrea Fratino: “Il Trio è nato per caso, potrebbe diventare qualcosa di ufficiale”

Intervista ad Andrea Fratino. L’ex recluta racconta a Webboh la sua vita prima e dopo La caserma, la sua vita sentimentale, i suoi sogni nel cassetto, il significato della scritta “Jesus is king”, e parla del trio che ha creato con Patrizio e Gianluca.

Andrea Fratino
Andrea Fratino

Andrea Fratino è uno dei nomi nuovi più in crescita del mondo social italiano. Il ragazzo di Arluno, classe 2001, dopo la sua partecipazione a La Caserma, ha conquistato i giovani grazie alla sua simpatia e alla sua spontaneità. Su Instagram ha superato i 100.000 follower. Il profilo TikTok, aperto ufficialmente il 31 agosto 2020, ma utilizzato con costanza solo dai primi di gennaio del 2021 vanta oltre 220.000 follower. Ma chi è Andrea al di là dello schermo?Prima de La caserma studiavo al liceo linguistico. Mi manca un anno, ma a settembre riprendo la scuola, perché va finita. Gioco a basket in serie D, ma adesso ho smesso anche per via del COVID. Ho sempre sognato di fare televisione“.

Andrea ci racconta che La Caserma è stato il suo primo tentativo di fare televisione e che la sua partecipazione è stata del tutto casuale: merito di un amico che gli ha dato l’idea. Fratino è contento di aver partecipato al reality di Rai2 (“E’ una di quelle esperienze che ti porti dietro“). Dopo La Caserma Fratino non è cambiato, ma la sua vita sì. “La caserma è stato quel trampolino che mi ha portato qui e mi ha buttato nel mondo social. Sono grato alla redazione della RAI perché ora sono qua. Quando ho partecipato non ho pensato al dopo, ho pensato di andare e di farmi notare. Non mi sarei mai immaginato di entrare in Stardust. Per me è un sogno, perché ero Andrea Fratino, il ragazzo del paesino e ora sono qui in villa con tanti influencer“.

Il trio con Patrizio Morellato e Gianluca Molin

Non mancano le critiche, quelle che ricevono tutti i personaggi esposti sui social. Nel suo paesino d’origine la gente mormora, sostiene che lui sia cambiato (cosa che lo fa stare male più di ogni commento che può leggere sui social) e sono nate le prime invidie: “C’era chi mi diceva che non avrei sfondato, che avrei fatto schifo, che finito il programma non mi avrebbe calcolato più nessuno. I miei amici veri, invece, sono contenti di quello che sto facendo“. Per fortuna dentro la Stardust ha conosciuto Patrizio Morellato e Gianluca Molin, ormai sono inseparabili:

Io vivo praticamente sempre con il trio. Ci stiamo conoscendo bene. Stiamo instaurando dei rapporti veri. Stiamo facendo un bel gruppo. In realtà non siamo ancora un trio, perché stiamo valutando un po’ di cose, ma insieme stiamo lavorando bene, ci troviamo. Non è solo un discorso lavorativo: siamo tre amici che si divertono insieme. E’ questa la cosa fondamentale. Il trio è nato per caso. Appena sono entrato Pat mi ha tirato dentro per un video: abbiamo subito notato che c’era intesa. Il gradimento del pubblico a noi ha fatto enormemente piacere. Ora stiamo pensando ad un nome, ma deve essere un nome che spacca. Deve essere qualcosa che rappresenta tutti e tre. Se ufficializzeremo il trio arriverà anche il nome. Per ora siamo il trio e mettiamo le emoticon dei tre saturni”. Nel nostro piccolo ce la meniamo, ironicamente, e diciamo: “Noi siamo di un altro pianeta”. Non è quello il nome, però ci caratterizza.

La vita sentimentale

A livello sentimentale Andrea è single e consapevole che molte ragazze lo vogliono solo conoscere per il personaggio e non per la persona che è: “Tante ragazze che prima mi hanno dato dei pali ora sono tornate. A me quelle non piacciono. Ho frequentato una ragazza di Napoli con cui ho avuto un inciucio questa estate, però a causa della distanza e altre cose, ho capito che non è il momento e che devo pensare a me stesso e al trio. Tempo per trovare la fidanzata ci sarà sicuramente“.

Andrea Fratino e il motivo di “Jesus is King”

Durante la conversazione chiediamo ad Andrea di spiegarci il motivo della scritta di Instagram “Jesus is king”, e a quel punto si scopre che dietro al personaggio esuberante e simpatico si nasconde una persona profonda e sensibile:

Per me Gesù è un re. Io sono molto credente. Ho avuto un passato difficile, ma grazie a Dio, alle preghiere e all’aiuto di mamma, ho superato tante difficoltà che ho avuto da piccolo. Vivevo con i miei nonni, poi sei anni fa li ho persi tutti e due a distanza di 28 giorni. A 13 anni è una cosa pesante da vivere. Mi sono ritrovato da vivere con loro a vivere con la mia vera famiglia. E’ stata dura. Ho dovuto abituarmi a tutto. Ho dovuto adattarmi e la fede mi ha aiutato tanto. Ognuno è libero di credere o non credere e di fare ciò che vuole. Io senza Dio tante cose non le avrei superate. Prego prima di andare a dormire e a casa anche prima di mangiare. Non me ne vergogno. “Jesus is king” è come dire “Dio è tutto”. Ce l’ho anche su TikTok e vorrei tatuarmi quella scritta.

Per Andrea Fratino ciò che gli sta succedendo ora è da ricondurre alla sua fede: “Penso che dopo tanta sofferenza è quello di cui ho bisogno.. Penso che per qualsiasi cosa che succede c’è un progetto dietro. Io sono devoto e per quello che sto facendo ringrazio tutte le sere“. Il suo sogno è lavorare nel mondo dello spettacolo, magari come attore, e rendere fiera la sua famiglia: “Anche il non dover chiedere sempre i soldi ai miei per me è bello. Vivere qui e poter dare loro un contributo o aiutarli e non essere un peso è bello. Se mi chiedi quale sia il mio sogno, ti rispondo che è quello di rendere orgogliosi i miei“.

[FOTO: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *