È una degli youtuber americani più discussi, odiati, seguiti. Esistono canali che quotidianamente riprendono i suoi video e, tra ironia e polemica, analizzano i suoi comportamenti: vita sentimentale, abbigliamento, alimentazione.

Soprattutto quest’ultima, perché la caratteristica più immediatamente visibile di Amberlynn Reid, classe 1990 nata a Key West e residente in Kentucky, è che è una grande obesa. 600 libbre, si mormora nel web (lei ne dichiara qualcuna in meno), che corrispondono a circa 300 chili.

Della sua obesità, Amberlynn ne fa a volte un problema e a volte una bandiera, gettando nella totale frustrazione i suoi follower. Il ciclo è sempre lo stesso: si lamenta dei chili che le impediscono di vivere una vita normale, della necessità di usare uno scooter elettrico quando va al supermercato, del respiro difficoltoso e dei commenti crudeli delle persone.

Si mette a dieta per qualche giorno, fa grandi proclami di cambiamento, dice di aver finalmente chiesto l’aiuto di uno specialista, propone ricette ipocaloriche assurde come le barchette di cetrioli (generosamente ricoperte di bacon). Si pesa quotidianamente, installa app per il conteggio delle calorie, cerca di fare esercizi.

Ma i follower si sono ormai abituati al triste cambio di copione. Dopo tre o quattro video ‘healthy’, Amberlynn prende una scusa qualunque e ricomincia a mangiare. E quando dico mangiare intendo due chili di salsicce, sacchetti formato famiglia di patatine, barattoli di gelato e soprattutto il suo adorato pollo all’arancia della Cheescake Factory (sì, quella dove lavora Penny in The Big Bang Thoery) che da solo conta circa 1000 calorie.

Chi è Amberlynn Reid?

Quando Amberlynn sente che l’attenzione nei suoi confronti sta calando e i suoi fan, stremati dal continuo cambio di registro, iniziano a cliccare l’unsubscribe, si inventa titoli acchiappaclick in cui finge di essersi lasciata con la fidanzata, Becky, di essere in mezzo ad un tornado o di avere qualche orribile malattia. O alterna con contenuti più leggeri (si fa per dire) in cui prova vestiti oversize.

Amberlynn è un personaggio controverso. Sicuramente, un personaggio. Odiatissima, presa in giro ferocemente, ha perso parecchi seguaci nel tempo, stanchi delle sue continue bugie, ma mantiene comunque una media di centinaia di migliaia di visualizzazioni al giorno.

Soprattutto, ha dietro di sé una comunità di haters particolarmente attiva e creativa: se le visualizzazioni dei suoi video non raggiungono più le cifre di qualche anno fa, il suo nome rimbalza comunque quotidianamente nella comunità degli youtuber statunitensi, grazie alle numerose parodie delle sue avventure gastronomiche. Come nel caso del coraggioso Nick, che ha provato a mangiare come lei per un giorno, o in quello di chi si è messo con pazienza a contare le calorie dei suoi pantagruelici pasti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *