Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

“Allarme bomba per venerdì 17”: alcune scuole sono rimaste chiuse negli Stati Uniti per colpa di un trend di TikTok

tiktok
Minacce di sparatorie e bombe vengono diffuse su TikTok, e scatta l’allarme: chiudono molte scuole per “paura”.

Allarme bombe nelle scuole americane per venerdì 17. Cosa sta succedendo? Tutta “colpa” di un trend nato su TikTok da parte di alcuni utenti anonimi che avvertivano di sparatorie e minacce di bombe nelle scuole di tutto il paese per oggi. Le minacce hanno preoccupato molti insegnati. e genitori poiché sono avvenute all’indomani di una sparatoria mortale in una scuola nel Michigan, seguita da numerose minacce imitative alle scuole di altre parti.

Così i dirigenti scolastici di molti Stati americani, tra cui Arizona, Connecticut, Illinois, Montana, New York e Pennsylvania, hanno affermato che nella giornata di oggi ci sarebbe stata una maggiore presenza della polizia a causa di queste minacce. Alcune scuole hanno proprio chiuso i battenti.

Molti post anonimi che girano online riportano tutti le stesse parole, ovvero:

Stiamo scrivendo per informarti e non allarmarti. Venerdì 17 dicembre siamo stati informati di una tendenza virale a livello nazionale su TikTok su. “sparazioni scolastiche e minacce di bombe per ogni scuola negli Stati Uniti, anche le elementari.

 Sin da subito si sono attivate le ricerche, e TikTok ha collaborato. In una dichiarazione ufficiale, l’applicazione ha affermato che stava lavorando con le forze dell’ordine per indagare e trovare i responsabili:

 Gestiamo anche le minacce con la massima serietà, motivo per cui stiamo lavorando con le forze dell’ordine per esaminare gli. avvertimenti su potenziali violenze nelle scuole anche se non abbiamo trovato prove di tali minacce originate o diffuse tramite TikTok. 

Tuttavia, la polizia di Gilroy ha affermato di aver ritenuto non credibili le minacce sui social media, ma i funzionari scolastici hanno affermato che gli esami finali previsti per venerdì, l’ultimo giorno prima della pausa invernale, sarebbero stati rinviati a gennaio. Maggiori informazioni su Webboh.