in

Alessandro Andreini svela com’è nata la passione per la verdura

Alessandro Andreini
Alessandro Andreini

Tra le cose che ricorderemo della quinta edizione de Il Collegio c’è sicuramente una coppia indissolubile: Alessandro Andreini e la verdura. 16 anni, proveniente da San Giovanni in Marignano (provincia di Rimini), fin dal primo momento ha fatto parlare di sé per la sua passione particolare. Da dove nasce questa strana passione per la verdura?

A maggio ho iniziato ad avere un feeling speciale con gli ortaggi che avevo in frigo“, ha spiegato a Tv, Sorrisi e Canzoni. “Me li portavo a passeggio, in braccio, pensando che poi a mangiarli sarebbero stati più buoni. Sui social per questo mi hanno preso in giro. Quindi io per reazione ho dipinto la faccia a una patata, per protesta dicevo “Io parlo a un tubero”“.

Magnesio” ha ammesso di amare le olive, di fare lunghe passeggiate con i peperoni (“Così sono più buoni“), di aver addomesticato un’ortica (“Ho iniziato a fargli le coccole e le carezze“). “Se tutti parlassero con gli ortaggi, il mondo sarebbe migliore“, sostiene Alessandro. Questa stramba passione ha divertito ilmondo dei social, anche se Andreini in passato è stato bullizzato per queto.

Le altre passioni di Alessandro Andreini: pesci e capre

Era già nota (nonché più usuale) la passione invece per la pesca. Alessandro ama gli animali acquatici e non solo. Tra le sue passioni ci sono anche le capre. “Adoro gli animali, avrei voluto avviare un allevamento di capre ma poi, a causa del Covid, il progetto è sfumato“. Lo riprenderà in futuro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *