in

Ale Hilton discriminata da altre ragazze trans! La youtuber si sfoga e lancia un bellissimo messaggio!

Ale Hilton discriminata da altre ragazze trans: “Non è un trans, è un travestito!”. La youtuber si sfoga!

Ale Hilton
Ale Hilton

La youtuber Ale Hilton si è sfogata su TikTok riguardo un episodio davvero spiacevole che le è accaduto. Purtroppo era già stata vittima di transfobia, alla Fashion Week, ma l’episodio si è ripetuto. Alcune ragazze trans in un video l’hanno derisa, negando che lei sia trans. Hanno affermato che è un travestito, in quanto non ha intrapreso una terapia ormonale. La ragazza ha risposto sfogandosi. Ha spiegato che questo è un esempio di transfobia interiorizzata e si è detta ferita e dispiaciuta. La donna non è un corpo, ma molto di più. Ecco le sue parole:

Quello che avete visto è un esempio perfetto di transfobia interiorizzata: una persona della comunità LGBTQ+ ti discrimina. Io sono trans e vengo discriminata da una trans. Mi dispiace per la poca sensibilità con cui hanno parlato, per il fatto che mi senta ferita da queste parole. Mi dispiace che c’è mancanza di empatia e di intelligenza emotiva verso una persona che vive il tuo stesso percorso. Mi dispiace vedere che come al solito il corpo di una donna è relegato all’estetica. La donna è sempre un corpo, è molto più importante avere un seno e una vagin* che stare bene mentalmente. Questo video lo faccio per chi è come me. Non sei sol*.

@alehilton

Mi fa molto dispiacere fare questo video pero so di avere una voce ed e giusto che io la usi per chi e piu fragile

Ale Hilton si è poi lasciata andare ad una serie di rivelazioni personali. Ha iniziato, in passato, la terapia ormonale, ma purtroppo è caduta in depressione per via dei farmaci. Ha scelto di interromperla, esaltando la sua femminilità diversamente: con la chirurgia ed il laser. Questo la fa sentire bene, non è la terapia a determinare se sei donna o meno:

Chi mi segue sa che ho seguito una terapia ormonale. Dopo un mese sono caduta in depressione per i farmaci, può succedere. La terapia ormonale mi ha fatto soffrire, perchè l’ho dovuta stoppare. Ho dovuto scegliere tra un fisico femminile e la mia salute mentale. Con la depressione sono arrivati pensieri sul togliermi la vita o meno. Lì mi sono chiesta cosa dovessi fare. Cosa avreste fatto? Penso quello che ho fatto io: stoppare la terapia e fare interventi come filler, naso, laser. Sono cose che mi aiutano. Mi dispiace che non ci sia questa sorellanza. Già il corpo della donna trans è iper sessualizza*o, è difficile che qualcuno si approcci a te con l’intenzione di conoscerti. Io sono una donna. Purtroppo nella comunità trans c’è una sorta di gerarchia: più sei donna esteriormente, più vali come donna. Questo video è per farvi capire che la terapia ormonale non fa di te una donna e non è l’unica opzione.

Non trovate che la Hilton abbia dato una grande lezione a chi sa solamente giudicare? Cara Ale, noi ti siamo vicini!

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.