in

Alberico De Giglio bloccato all’ingresso di un locale, per una borsetta! “Perché le ragazze sì e gli uomini no?”

Il creator ha dovuto lasciare la borsetta, perché gli è stato vietato l’ingresso in un locale. E’ discriminazione?

Alberico De Giglio borsetta
Alberico De Giglio borsetta

Può un ragazzo essere rimbalzato all’ingresso di un locale, perché ha una borsetta? Ovviamente no. Eppure è ciò che è successo ad Alberico De Giglio ieri sera. Il creator ha raccontato su Instagram lo sgradevole inconveniente:

Raga, io stavo per entrare ad una serata e non volevano farmi entrare per la borsetta. Io giustamente gli ho detto: “Perché le ragazze sì e gli uomini no?”. Mi fanno: “Eh ma non puoi alterarti con me”. Io sto andando a posare la mia borsa, perché sennò non mi fanno entrare. Capite? Non volevo litigare. Voglio divertirmi. Vi sembra giusto? Io sono uno che parla molto, però, non volevo rovinare la serata ai miei amici, altrimenti avrei fatto un bel casino per una cosa del genere, perché mi sembra abbastanza ridicola. Mi sono detto: sono con i miei amici e non voglio rovinargli la serata, quindi posiamola. Ridicoli.

Ad alcuni utenti è venuto il dubbio che forse Alberico sia stato rimbalzato per il contenuto della borsetta (“Da noi non fanno entrare i ragazzi con le borse per il rischio di far entrare armi o droga, non per un fatto di discriminazione)”. Il creator ha subito smentito e chiarito:

No, il problema non era ciò che avevo dentro, ma la borsa. Anche perché se il problema fosse stato ciò che avevo all’interno, anche le donne non dovevano farle entrare con la borsa e invece…

Alberico De Giglio ha deciso di risolvere il problema alla radice posando la borsetta. Ciò non toglie che all’ingresso del locale avrebbero quantomeno potuto spiegargli perché non poteva entrare con un accessorio che generalmente è innocuo. Il creator è stato discriminato o c’è dell’altro?

[FOTO: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *