in

“Non metto più lo smalto, lo fanno in troppi”, Aka7even scatena la polemica – lui mette tutti a tacere!

La scelta da parte di Aka7even di togliersi lo smalto dalle unghie ha suscitato più di qualche malumore: ecco come ha risposto lui.

Aka7Even
Aka7Even

È davvero possibile che del banale smalto sulle unghie possa diventare fonte di polemica? La risposta a questa domanda è sì, soprattutto se parliamo di personaggi molto amati e seguiti come Aka7even. Nelle scorse ore l’ex concorrente di Amici 20 ha pubblicato un tweet, poi cancellato, nel quale diceva: “E non metto più lo smalto, lo fanno in troppi“.

Lo smalto, insieme al suo ciuffo biondo, era un po’ diventato un segno distintivo dello stile di Aka7even, che insieme a Sangiovanni aveva a suo modo contribuito a combattere i classici stereotipi di mascolinità tossica. Ma adesso “tutti ce l’hanno” e metterlo è diventata quasi una mod. Ecco allora che Aka ha deciso di togliersi lo smalto e restare con le unghie al naturale, oltre ad essersi tolto il ciuffo biondo ed essere tornato al suo colore di capelli originario. A quanto pare questa sua decisione, più che legittima, ha suscitato i malumori di più di qualche utente su Twitter, dove Aka si è sentito in dovere di rispondere.

Aka 7even risponde alle polemiche sullo smalto

Aka ha risposto alle ennesime polemiche con una serie di tweet pubblici, eccoli:

Polemica in corso, come al solito, perché si tende sempre a notare il marcio piuttosto che altro. Metto lo smalto dal 1 Gennaio 2020, apertura al concerto di Luchè. Non ho mai strumentalizzato sullo smalto, proprio perché la vedo come una cosa normale. Ed ora polemizzate? Polemizzare perché l’ho tolto? Troppi ragazzi lo fanno per moda, solo per il gusto di essere alternativi. Ho sempre detto che per me è una forma d’arte. Piuttosto, proprio perché molti lo strumentalizzano, preferisco toglierlo. Ho tolto lo smalto si, e quindi? Io parlo con la musica, il resto per me diventa chiacchiera da bar. Se vi mostro foto di miei cambiamenti, o condivido riflessioni, lo faccio solo per mostrarvi ciò che sono, al 100%. Ascoltate la musica, la mia, quella di Sangio, di Deddy ecc., ma basta con le polemiche.

[Foto: Twitter]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *