in

Aka 7even ha fatto una sorpresa ai bambini del reparto di Cardiochirurgia Pediatrica: “Sono piccoli eroi”

Aka 7even ha incontrato i bambini del reparto di Cardiochirurgia Pediatrica per regalare un momento di serenità. Ecco il video!

Un cuore d’oro. Aka 7even è andato a trovare i bambini in cura del reparto di Cardiochirurgia Pediatrica del Policninico di San Donato. Aka ha intrattenuto i bambini del policninico con la sua voce ed una semplice chitarra per regalare un momento di gioia e spensieratezza ai piccoli pazienti. Il Policninico ha ringraziato Aka per aver passato una giornata con loro.

Sono molto grato per aver avuto la possibilità di trascorrere del tempo insieme a questi piccoli eroi. È stata una giornata ricca di sorrisi ed emozioni per tutti: la musica si rivela uno strumento fondamentale per trasmettere un forte messaggio di speranza verso chi, come questi giovani pazienti, lotta tutti i giorni. Poter vedere anche solo un piccolo sorriso sui loro volti mi ha riempito di gioia. So cosa significa passare giornate in un letto d’ospedale e so quanto piccoli gesti come questo possano portare felicità“, sono state le parole di Aka, davvero emozionato per questa giornata.

Perché Luca ha detto “so cosa significa passare giornate in un letto d’ospedale“? Chi lo segue, sa che all’età di sette anni il cantante ha dovuto combattere contro una malattia che lo ha costretto in ospedale in condizioni deficitarie, arrivando fino al coma. E’ rimasto in coma per sette giorni, con la paura che non si risvegliasse più. Proprio da qui nasce il suo nome, Aka 7even!

[Fonte: Facebook]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.