in

6ix9ine sceglie tiktoker e influencer per promuovere il suo album. La polemica: “Non dategli visibilità”

6ix9ine
6ix9ine

La Hype House è al centro di una vera e propria bufera social dopo che alcune delle sue giovani star di TikTok hanno collaborato con il controverso rapper Tekashi 6ix9ine per il lancio del suo ultimo album, Tattle Tales. Andiamo con ordine e cerchiamo di fare chiarezza sul motivo.

Daniel Hernandez, meglio conosciuto 6ix9ine, nel 2015 è stato condannato per reati sessuali nel 2015. Il rapper ventiquattrenne all’epoca ammise di aver abusato sessualmente di una tredicenne. Come se non bastasse lo scorso anno la sua ex ragazza, aveva dichiarato di essere stata aggredita e abusata sessualmente da lui. I fatti raccontati sarebbero stati confermati dallo stesso Daniel in tribunale. Al suo curriculum con la giustizia bisogna aggiungere la condanna (ha patteggiato) per la detenzione di armi da fuoco e di racket, sempre nel 2019. Attualmente è arrivato a scontare metà della condanna di quattro anni di libertà vigilata.

Recentemente a The Times Hernandez ha dichiarato di essersi innamorato della vita, di voler continuare a fare musica e ha aggiunto:

Mi sono innamorato del fatto di ispirare le persone. Quando i bambini mi vedono, impazziscono.

Con queste premesse è chiaro il motivo dell’indignazione di molti fan della Hype House. Cosa è successo esattamente? 6ix9ine, per riabilitare la propria immagine e promuovere il suo nuovo album ha pensato di appoggiarsi ai tiktoker della House apparendo nei loro video. Martedì il rapper è apparso nel vlog di Thomas Petrou. Sotto il video sono iniziati ad arrivare i commenti negativi: c’è chi ha definito Hernandez un “predatore violento” e chi ha semplicemente domandato se la Hype House stesse ignorando tutte le cose orribili che il rapper aveva commesso nella sua vita. Nessuno ha replicato.

Successivamente la diciottenne Olivia Ponton e il ventitreenne Tayler Holder hanno pubblicato dei video su TikTok in cui ballano con Hernandez. In particolare, in quello di Olivia, il rapper indica il sedere dalla ragazza. La tiktoker Sabrina Quesada ha commentato ironicamente: “Brava. Dai l’esempio ai tuoi giovani fa! E’ una cosa così intelligente“. Resasi conto evidentemente della gaffe, Olivia ha reso privato il video.

@itstaylerholder

Stay mad 🤪 @6ix9ine

♬ GOOBA – 6ix9ine

Anche Ondraez Lopez è apparso in un video sulla pagina di Hernandez. Successivamente su Instagram ha detto che il team che cura la promozione del rapper voleva che facessero un video e ha aggiunto: “Non abbiamo nemmeno finito il ballo. E’ stato imbarazzante“. E infatti il Hernadenz il giorno stesso ha cancellato il video.

Su Twitter i fan dei tiktoker stanno chiedendo a gran voce di non dare più visibilità a 6ix9ine. Tra i commenti si legge:

Sono confusa. Perché così tanti influencer sui social media promuovono 6ix9ine in questo momento? Lui è membro di una banda violenta e si è dichiarato colpevole di crimini sessuali contro i bambini. Ora sta realizzando TikTok con ragazzi di 17 anni per il loro pubblico di bambini. Mi sto perdendo qualcosa?

Insomma, per la Hype House si tratta di un incredibile autogol che, a quanto pare non è servito granché a 6ix9ine: il suo album, infatti, non sta vendendo molto. Ma questa è un’altra storia…

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

xobrooklynne

Chi è Xobrooklynne, la tiktoker che difende con ironia le ragazze curvy

Gaia Bianchi ballo

Gaia Bianchi: “Ho lasciato la danza, la mia passione, per i social”. Ennesima polemica: “Mica sei Chiara Ferragni”. Lei scoppia a piangere